ZOOLOGIA ED ETOLOGIA APPLICATA
Stampa
Anno immatricolazione
2018/2019
Anno offerta
2018/2019
Normativa
DM270
SSD
BIO/05 (ZOOLOGIA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA TERRA E DELL'AMBIENTE
Corso di studio
SCIENZE DELLA NATURA
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Anno di corso
Periodo didattico
Secondo Semestre (04/03/2019 - 14/06/2019)
Crediti
6
Ore
52 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
SCRITTO E ORALE CONGIUNTI
Docente
BOGLIANI GIUSEPPE (titolare) - 6 CFU
Prerequisiti
Buona conoscenza della Zoologia, dell'Ecologia e dell'Etologia
Obiettivi formativi
=
Programma e contenuti
Il corso sviluppa le applicazioni dell’etologia e i concetti della biologia della conservazione, con particolare attenzione agli animali. I temi sono trattati partendo da un inquadramento generale e procedendo con approfondimenti.
Conservazione e gestione di: popolazioni (dinamica, piccole popolazioni, metapopolazioni); specie (piani d’azione specifici); cenosi e habitat (frammentazione, biogeografia insulare, effetto margine, aree protette).
Restauro di popolazioni e habitat. Principi generali ed esempi di buone pratiche.
Aspetti etologici della conservazione.
Attribuzione di un valore conservazionistico, liste rosse; spec.
Aspetti legali a livello globale, europeo, nazionale, regionale. Applicazioni delle convenzioni EU.
Realizzazione di piani di monitoraggio faunistico.
Metodi e tecniche di monitoraggio della biodiversità animale.
Censimenti, campionamenti. Metodi assoluti e metodi relativi. Metodi espert-based.
Analisi e presentazione dei dati.
Metodi didattici
Lezioni frontali, esercitazioni
Testi di riferimento
Dispensa fornita dal docente
Libro in commercio: Primack Richard e Boitani Luigi. Biologia della conservazione. Zanichelli Ed. 2013. ISBN 9788808171146
Modalità verifica apprendimento
Esame orale e presentazione di un progetto di monitoraggio faunistico
Altre informazioni
Esame orale e presentazione di un progetto di monitoraggio faunistico