STORIA MILITARE ANTICA
Stampa
Anno immatricolazione
2018/2019
Anno offerta
2018/2019
Normativa
DM270
SSD
L-ANT/03 (STORIA ROMANA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
Corso di studio
STORIA E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI
Curriculum
Fonti e strumenti per la storia dell'arte
Anno di corso
Periodo didattico
Secondo Semestre (25/02/2019 - 05/06/2019)
Crediti
6
Ore
36 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
BRECCIA GASTONE (titolare) - 6 CFU
Prerequisiti
Buona conoscenza della lingua italiana. Conoscenze di base di storia del mondo antico
Obiettivi formativi
Conoscenza di base dei piĆ¹ importanti aspetti e problemi legati all'arte della guerra nel mondo greco e romano
Programma e contenuti
L'evoluzione della fanteria dalla falange alla legione. Strategia e tattica nel mondo antico: il caso di Scipione l'Africano
Metodi didattici
Lezioni frontali. Saranno analizzate e commentate fonti letterarie greche e latine in traduzione italiana; fonti iconografiche saranno rese disponibili in PowerPoint
Testi di riferimento
H. van Wees, "L'arte della guerra nell'antica Grecia", Gorizia 2013; G. Breccia, "I figli di Marte", Milano 2012; G. Brizzi, "Il guerriero, l'oplita, il legionario", Bologna 2011; G. Breccia, "Scipione l'Africano", Roma, Salerno, 2017
Modalità verifica apprendimento
Esame orale. Verranno discussi almeno uno dei problemi relativi all'evoluzione dell'arte della guerra nel mondo antico
(VIII sec. a.C. - IV sec. d.C.) e una delle fonti lette e commentate durante il corso
Altre informazioni
Le fonti antiche verranno lette e commentate in traduzione italiana. Gli studenti che non possono frequentare le lezioni devono contattare il docente per concordare un programma alternativo