LINGUA TEDESCA
Stampa
Anno immatricolazione
2019/2020
Anno offerta
2020/2021
Normativa
DM270
SSD
L-LIN/14 (LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E SOCIALI
Corso di studio
SVILUPPO ECONOMICO E RELAZIONI INTERNAZIONALI
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Anno di corso
Periodo didattico
Secondo Semestre (01/03/2021 - 28/05/2021)
Crediti
6
Ore
36 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Tedesco / Italiano
Tipo esame
SCRITTO E ORALE CONGIUNTI
Docente
BERNDT ALEXANDRA (titolare) - 9 CFU
Prerequisiti
Svolgimento del test di entrata “Lingua Tedesca” sulla piattaforma KIRO del Centro Linguistico d’Ateneo entro l’inizio delle attività didattiche dell’A.A. 2020/21 (entro fine settembre 2020).

Partecipazione alle attività didattiche integrative della Dott.ssa Heike Fremdling e del Dott. Marco Brueckelmann presso il CdS in CIM (vedi orario sul sito di CIM). L’iscrizione ai corsi della Dott.ssa Fremdling e del Dott. Brueckelmann avviene in base al risultato del test di entrata (vedi "altre informazioni").
Per ulteriori informazioni consulta la pagina "Tedesco per Scienze Politiche e CIM" sulla piattaforma KIRO del Centro Linguistico d'Ateneo (CLA).
Obiettivi formativi
Alla fine del corso gli studenti devono essere in grado:
- di utilizzare con sicurezza le principali strutture della lingua tedesca a livello A2
- di saper utilizzare in modo autonomo un’ampia gamma di lessico a livello A2

Inoltre:
Gli studenti di CIM (9 crediti) devono saper
- presentare in lingua tedesca una “storia digitale” relativa a una della tematiche trattate durante il corso

Gli studenti di Scienze Politiche (6 crediti) devono saper
- presentare in lingua tedesca una tematica del corso in modo approfondito

L’insegnamento è affiancato dalla didattica integrativa della Dott.ssa Fremdling e del Dott. Brueckelmann presso il Corso di Studi in CIM (per ulteriori informazioni vedi “altre informazioni / organizzazione della didattica integrativa”), il cui obiettivo è lo studio della lingua, delle sue principali funzioni comunicative e lo sviluppo graduale delle abilità sia ricettive sia produttive a livello A2.
Programma e contenuti
Durante il corso di Lingua Tedesca gli studenti avranno l'occasione di approfondire le loro conoscenze di diversi aspetti culturali, sociali e mediali dei paesi di lingua tedesca.

In particolare, il corso prevede:
- l’acquisizione di competenze linguistiche necessarie per la ricerca e la gestione autonoma di informazioni attuali in lingua tedesca
- l'approfondimento delle competenze linguistiche, in particolare la scrittura e l’espressione orale a livello A2
Metodi didattici
L'approccio didattico, attraverso l'utilizzo di vari fonti autentici in lingua (testi, video, audio, ecc.) e metodi didattici innovativi ("flipped classroom", collaborative learning) mira a una riflessione condivisa su diversi temi d’attualità circa la cultura, la società e la mentalità dei paesi di lingua tedesca.

Le lezioni variano fra:
- Lezioni frontali (integrati con dei materiali digitali, come presentazioni, testi di approfondimento, link, ecc. sulla piattaforma KIRO)
- Attività interattive e collaborative in aula e a distanza
- Attività collaborative sotto la guida del docente
Testi di riferimento
Per il CORSO LINGUA TEDESCA:

Tutti i materiali aggiuntivi e rilevanti per il corso e per la prova orale saranno disponibili e scaricabili sulla piattaforma KIRO - CIM (Corso: Lingua Tedesca 2020/21) a partire dal secondo semestre 2020/21.

Per le attività legate alla DIDATTICA INTEGRATIVA della Dott.ssa Fremdling si prega di acquistare i seguenti testi:

1) PRINCIPIANTI (PRINCIPIANTI):
1° SEMESTRE: Akademie Deutsch A1+ (Intensivlehrwerk & Zusatzmaterial) - Band 1 - Hueber Verlag, 2020
2° SEMESTRE: Akademie Deutsch A2+ (Intensivlehrwerk & Zusatzmaterial) - Band 2 - Hueber Verlag, 2020


2) PROGREDITI:
I materiali saranno messi a disposizione dalla Dott.ssa Fremdling all'inizio del corso.


Gli studenti non frequentanti sono invitati a mettersi in contatto con la docente (aberndt@unipv.it)
Modalità verifica apprendimento
L'esame si articola in due parti:

1) Una PROVA SCRITTA riguardante il programma del corso propedeutico a cura della Dott.ssa Fremdling (livello A2), che verifica le abilità e le conoscenze relative alla grammatica, il lessico e la comprensione orale.
La prova scritta è composta da un Cloze Test (grammatica e lessico) e una prova di ascolto.

La prova scritta è valida 12 mesi.

2) Una PROVA ORALE riguardante il programma del corso propedeutico e il corso “Lingua Tedesca” (tenuto dalla docente titolare del corso)

Prerequisiti per accedere all'esame orale:
Lo studente deve aver sostenuto la prova scritta (voto minimo 18/30, validità un anno solare).
Coloro che sono in possesso di una certificazione ufficiale del livello B1 (o più alto), da presentare alla docente titolare all'inizio dell'anno accademico e non più vecchia di 2 anni nel momento dell’immatricolazione, sono esonerati dalla prova di ascolto.

L'esame consisterà in un colloquio in lingua tedesca riguardante

Per gli studenti di CIM:

- Presentazione orale di una “storia digitale”, scritta in tedesco e relativa una delle tematiche trattate durante il corso.
- Collegamento del proprio tema alle tematiche teoriche del corso.
- L’analisi linguistica della “storia digitale” e di alcuni aspetti della prova propedeutica scritta

Il tema della “storia digitale” può essere scelto dallo studente, ma deve essere concordato con la docente.
La storia digitale è da inviare all'attenzione della docente almeno una settimana prima della data della prova orale.

Per gli studenti di Scienze Politiche (6 crediti):

- Presentazione orale di un approfondimento di una tematica del corso in lingua tedesca
- Collegamento del proprio tema alla parte teorica del corso
- Analisi linguistica del prodotto mediale presentato e di alcuni aspetti della prova propedeutica


Il tema può essere deciso dallo studente, ma deve essere concordato con la docente.
La presentazione è da inviare all'attenzione della docente almeno una settimana prima della data della prova orale.
Altre informazioni
L'organizzazione della DIDATTICA INTEGRATIVA:

La didattica integrativa è suddivisa in
CIM / Sc.Pol.: corso principianti
CIM / Sc.Pol.: corso progrediti

Per accedere ai corsi propedeutici di lingua tedesca (didattica integrativa) della Dott.ssa Heike Fremdling (heike.fremdling@unipv.it) e del Dott. Brueckelmann (marco.brueckelmann@unipv.it) si prega di effettuare il test iniziale sulla piattaforma KIRO del Centro Linguistico d'Ateneo.

Il risultato raggiunto indicherà il corso da seguire a partire dal primo semestre dell'A.A. 2020/21 (principianti o progrediti). Per ulteriori informazioni sul test di livello si prega di accedere alla piattaforma KIRO->CLA->Tedesco per Scienze Politiche e CIM.

L'orario delle lezioni della Dott.ssa Fremdling e del Dott. Brueckelmann sono consultabili sul sito del CdS in CIM.


LIBRI DI TESTO:

1) PRINCIPIANTI (PRINCIPIANTI):
1° SEMESTRE: Akademie Deutsch A1+ (Intensivlehrwerk & Zusatzmaterial) - Band 1 - Hueber Verlag, 2020
2° SEMESTRE: Akademie Deutsch A2+ (Intensivlehrwerk & Zusatzmaterial) - Band 2 - Hueber Verlag, 2020

2) PROGREDITI:
I materiali saranno forniti durante il corso dalla Dott.ssa Fremdling.

Prova propedeutica scritta legata alle attività di didattica integrativa:

a) CIM (9 crediti) - 1° anno (livello A2)
- Cloze Test (grammatica e lessico)
- Ascolto

Gli studenti con una certificazione linguistica del livello B1 (o superiore), non più vecchia di 2 anni nel momento dell'immatricolazione, dovranno sostenere soltanto il Cloze Test.

a) Scienze Politiche e Sociali (6 crediti) - 2° anno (livello A2)
- Cloze Test (grammatica e lessico)
- Ascolto

Gli studenti con una certificazione linguistica del livello B1 (o superiore), non più vecchia di 2 anni nel momento dell'immatricolazione, dovranno sostenere soltanto il Cloze Test.

b) Scienze Politiche e Sociali (6 crediti) - 3° anno (livello B1.1)
- Cloze Test (grammatica e lessico)
- Ascolto