METODI STATISTICI DELLA FISICA
Stampa
Anno immatricolazione
2019/2020
Anno offerta
2019/2020
Normativa
DM270
SSD
FIS/01 (FISICA SPERIMENTALE)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI FISICA
Corso di studio
SCIENZE FISICHE
Curriculum
Fisica nucleare e subnucleare
Anno di corso
Periodo didattico
Primo Semestre (30/09/2019 - 17/01/2020)
Crediti
6
Ore
48 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
PEDRONI PAOLO (titolare) - 6 CFU
Prerequisiti
Nozioni di base di statistica e di calcolo delle probabilità, come vengono fornite
dai corsi della e laurea triennale in Fisica ed in Matematica
Obiettivi formativi
Apprendimento dei principali metodi utilizzati in tutti i vari settori della fisica per l'interpretazione, la simulazione e la previsione di dati sperimentali.
Programma e contenuti
Gli argomenti trattati comprendono: Calcolo delle probabilità per più variabili e funzioni di variabili casuali; statistica di base (intervalli di confidenza; stima di probabilità, di medie, di varianze e di coefficienti di correlazione); trattazione dettagliata del metodo Monte Carlo: con descrizione sia dei suoi principi di base sia di alcune applicazioni significative; Principio di massima verosimiglianza applicato alla stima di parametri ed alla verifica di ipotesi; metodo dei minimi quadrati e sua applicazione ai casi concreti di "best fit".
Metodi didattici
Lezioni frontali durante le quali sono affrontati problemi numerico/pratici.
Testi di riferimento
A.Rotondi, P.Pedroni, A.Pievatolo, Probabilità, Statistica e Simulazione (Springer 2012),
L.Lyons, Statistics for Nuclear and Particle Physics (Cambridge University Press, 1986),
A. Papoulis, Probability and Statistics, (Prentice Hal 1990)
G.Cowan, Statistical Data analysis, (Oxford University Press 2002)
Modalità verifica apprendimento
Esame orale. Per la prova di esame si raccomanda di focalizzarsi sugli aspetti concettuali e logici degli argomenti trattati e sulle loro applicazioni ai vari tipi di problemi statistici che si affrontano in Fisica e non sullo studio dettagliato delle derivazioni matematiche.
Altre informazioni
A supporto della didattica, le slides delle lezioni sono disponibili per gli studenti. Vengono inltre fornite indicazioni degli argomenti e dei temi da sviluppare nell'esame finale, soprattutto per gli studenti non frequentanti.