PROGETTO DI SISTEMI DIGITALI
Stampa
Anno immatricolazione
2018/2019
Anno offerta
2019/2020
Normativa
DM270
SSD
ING-INF/05 (SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL'INFORMAZIONE
Corso di studio
BIOINGEGNERIA
Curriculum
Tecnologie per la salute
Anno di corso
Periodo didattico
Primo Semestre (30/09/2019 - 20/01/2020)
Crediti
6
Ore
62 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
SCRITTO E ORALE CONGIUNTI
Docente
LEPORATI FRANCESCO (titolare) - 4 CFU
CRISTIANI ANDREA MARIA - 2 CFU
Prerequisiti
Conoscenze di base dell'elettronica dei sistemi digitali e della struttura dei microprocessori.
Obiettivi formativi
Architettura di un tipico microprocessore e del suo set istruzioni.
Descrizione del progetto di sistemi, HW e SW, per l'acquisizione di segnali basati su DSP. Comunicazione tra DSP e PC con tecnologia Blue-Tooth. Realizzazione di programmi in LabVIEW per la gestione ed il trasferimento di dati tra DSP e Personal Computer.
Programma e contenuti
Elementi basilari di linguaggio assembly e correlazione con la progettazione del microprocessore da esso programmato.
Introduzione al Laboratori Virtual Instrument Engineering Workbench (LabVIEW). Sviluppo di software in linguaggio G per: la gestione dei file, delle code, degli array, delle stringhe ecc. la realizzazione di un VI per il controllo delle porte com/USB e per la gestione di dati acquisiti tramite Blue-Tooth. Progetto di un sistema gestito da DSP per l'acquisizione di variabili rilevate da sensori per applicazioni in strumentazione industriale e biomedica.
Metodi didattici
Lezioni (ore/anno in aula): 15
Esercitazioni (ore/anno in aula): 45
Attività pratiche (ore/anno in aula): 0
Testi di riferimento
Dispense del corso (scaricabili dal sito mclab.unipv.it)
Modalità verifica apprendimento
L'esame è organizzato in due prove distinte.

1) Modifica dell'architettura base del processore visto a lezione per implementare nuovi tipi di istruzioni.

2) Realizzazione, su computer, di un programma in LabVIEW e di un programma in assembler per la gestione del DSP.
Altre informazioni
LA FREQUENZA AL CORSO E' OBBLIGATORIA