ECONOMIA AZIENDALE (COGNOMI A-K)
Stampa
Anno immatricolazione
2018/2019
Anno offerta
2018/2019
Normativa
DM270
SSD
SECS-P/07 (ECONOMIA AZIENDALE)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE E AZIENDALI
Corso di studio
ECONOMIA
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Anno di corso
Periodo didattico
Primo Semestre (24/09/2018 - 21/12/2018)
Crediti
9
Ore
66 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Tipo esame
SCRITTO E ORALE CONGIUNTI
Docente
Prerequisiti
Non sono previsti specifici prerequisiti
Obiettivi formativi
Per ECONOMIA AZIENDALE I MODULO: conoscenza della logica operativa delle aziende di consumo e produzione, profit e non profit. Conoscenza delle principali leve di controllo della performance aziendale.
Per ECONOMIA AZIENDALE II MODULO:
conoscenza di base sulle logiche aziendali e sulle rilevazioni contabili.
Programma e contenuti
Per ECONOMIA AZIENDALE I MODULO:
Le attività economiche fondamentali
la logica operativa delle aziende
la Break even analysis
la classificazione delle aziende
Le diverse forme d'investimento e indicatori della performance
La produttività e le sue determinanti
Per ECONOMIA AZIENDALE II MODULO:
- Introduzione alla ragioneria.
- Reddito e capitale.
- Profili della gestione.
- Scambio monetario e valori.
- Le aree della gestione.
- Il bilancio d'esercizio.
Metodi didattici
Lezioni frontali ed esercitazioni.
Testi di riferimento
Economia Aziendale I modulo: Piero Mella (2007), Economia Aziendale, Franco Angeli
Il testo per la parte di teoria di ECONOMIA AZIENDALE II MODULO (ragioneria) è: Sotti, F. (2011), Modelli di determinazione del reddito e del capitale, Giappichelli, Torino.
Modalità verifica apprendimento
L'esame è scritto e orale.
Altre informazioni
ECONOMIA AZIENDALE 9CFU si compone di due moduli: I modulo e II modulo. ECONOMIA AZIENDALE II MODULO è relativo alla parte di ragioneria e comprende la teoria e gli esercizi di contabilità.