MATERIALI BIOCOMPATIBILI
Stampa
Anno immatricolazione
2018/2019
Anno offerta
2018/2019
Normativa
DM270
SSD
CHIM/02 (CHIMICA FISICA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
Corso di studio
BIOTECNOLOGIE AVANZATE
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Corso di studio
Periodo didattico
Secondo Semestre (01/03/2019 - 14/06/2019)
Crediti
6
Ore
48 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
BINI MARCELLA (titolare) - 3 CFU
BINI MARCELLA (titolare) - 3 CFU
Prerequisiti
Conoscenze di chimica di base
Obiettivi formativi
Modulo 1
Al termine, lo studente dovrà conoscere (i) la definizione di biomateriale e di
biocompatibilità; (ii) la definizione di stato solido, la classificazione delle principali classi di solidi
e i loro principali difetti; (iii) le principali tecniche per lo studio e la modifica della superficie dei
biomateriali, al fine di valutarne e correggerne la biocompatibilità.

Modulo 2
Al termine, lo studente dovrà conoscere in dettaglio le principali classi di
materiali per applicazioni medico-biologiche: Polimeri (classificazione secondo le proprietà
chimico- fisiche e meccaniche, polimerizzazione, principali classi d'interesse); Materiali ceramici e
vetro-ceramici (materiali tradizionali e avanzati; metodi di sintesi; principali classi d'interesse);
Metalli (strutture cristalline, metalli e leghe, diagrammi di fase, principali classi d'interesse); nonché
i fenomeni di corrosione in ambiente biologico e le relative problematiche.
Programma e contenuti
Modulo 1- Definizione di biomateriale e di biocompatibilità. Richiami sul legame chimico,
definizione di stato solido e classificazione delle principali classi di solidi e loro principali difetti.
Principali tecniche di studio delle superfici dei biomateriali (tecniche spettroscopiche, termiche,
microscopiche e misure di angolo di contatto). Tecniche di modifica della superficie dei
biomateriali (silanizzazione, reazioni chimiche, tecniche al laser o plasma, monostrati
autoassemblanti o di Langmuir-Blodgett etc..).

Modulo 2- Materiali polimerici, Materiali ceramici, Materiali metallici, Materiali (nano)compositi
Metodi didattici
lezioni frontali e materiale fornito dal docente
Testi di riferimento
1 - Appunti delle lezioni e materiale fornito dal docente
2 - Carlo di Bello, Biomateriali (Introduzione allo studio dei materiali per uso biomedico), Patron Editore
Modalità verifica apprendimento
ESAME ORALE per verificare la conoscenza approfondita di almeno una tecnica di studio delle superfici e dei metodi di modifica delle stesse.
Altre informazioni
ESAME ORALE per verificare la conoscenza approfondita di almeno una tecnica di studio delle superfici e dei metodi di modifica delle stesse.