BIOTECNOLOGIE DELLA RIPRODUZIONE
Stampa
Anno immatricolazione
2018/2019
Anno offerta
2018/2019
Normativa
DM270
SSD
BIO/05 (ZOOLOGIA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
Corso di studio
BIOTECNOLOGIE AVANZATE
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Corso di studio
Periodo didattico
Primo Semestre (01/10/2018 - 14/01/2019)
Crediti
6
Ore
48 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
MERICO VALERIA (titolare) - 6 CFU
Prerequisiti
Non sono richiesti prerequisiti
Obiettivi formativi
Il corso di Biotecnologie della Riproduzione ha come obiettivo formativo di fornire agli studenti i principi fondamentali della biologia molecolare e della fisiologia della riproduzione trasponendole successivamente ai gameti e alla pratica clinica per la cura dell’infertilità di coppia. Una parte del corso sarà dedicata specificatamente alle Biotecnologie più avanzate applicate alla riproduzione, focalizzando l’attenzione sullo studio ultrastrutturale e genetico dei gameti maschile e femminile, con particolare attenzione alle tecniche di Riproduzione Assistita (ARTs). Una seconda parte del corso sarà dedicata alla crioconservazione di cellule e tessuti riproduttivi vista come strumento per superare gli effetti avversi di patologie e terapie mediche o chirurgiche potenzialmente in grado di inibire la fertilità.
Programma e contenuti
Gametogenesi e fecondazione nei diversi taxa zoologici. Controllo ormonale della spermatogenesi e
della oogenesi. Cause intrinseche (e.g., cromosomiche) ed estrinseche (e.g., xenobiotiche) della
caduta di fertilità e della deregolazione della gametogenesi. Riproducibilità tecnica di alcune fasi
dello sviluppo embrionale: ART (assisted reproductive technology). I diversi livelli, e le diverse
tecniche, della ART. Clonazione animale. Trapianto di nuclei e patologie mitocondriali. Cellule
staminali da embrioni crioconservati e loro differenziazione. Aspetti legali ed etici delle tecniche di
riproduzione assistita.
Metodi didattici
Lezioni (ore/anno in aula): 48
Testi di riferimento
Biotecnologie della Riproduzione Umana. L.Gandini e A. Lenzi; Carocci Faber.
Appunti delle lezioni e materiale fornito dal docente.
Modalità verifica apprendimento
Esame orale. La verifica di apprendimento prevede una breve presentazione (una presentazione in power point di max 10 min) su un argomento inerente il programma a scelto dallo studente e 2/3 domande a scelta del docente
Altre informazioni
Esame orale. La verifica di apprendimento prevede una breve presentazione (una presentazione in power point di max 10 min) su un argomento inerente il programma a scelto dallo studente e 2/3 domande a scelta del docente