BOTANICA - MOD. 2 (COGNOMI L-Z)
Stampa
Anno immatricolazione
2018/2019
Anno offerta
2018/2019
Normativa
DM270
SSD
BIO/03 (BOTANICA AMBIENTALE E APPLICATA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
Corso di studio
SCIENZE BIOLOGICHE
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Corso di studio
Periodo didattico
Crediti
3
Ore
24 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
ITALIANO
Tipo esame
 
Docente
TOSI SOLVEIG (titolare) - 3 CFU
Prerequisiti
Elementi di Citologia (meiosi e mitosi). Concetto di organismo procariota ed eucariota, autotrofo ed eterotrofo
Obiettivi formativi
Gli studenti dovranno acquisire i concetti base di micologia generale e applicata. Dovranno avere conoscenze generali sulla tassonomia ed ecologia fungina e poter riconoscere i principali gruppi mediante analisi al microscopio. Per questultimo aspetto sono previste attività pratiche di laboratorio.
Programma e contenuti
Presentazione del Corso - Importanza dei Funghi
Caratteristiche dei funghi
Riproduzione asessuata e riproduzione sessuata.
Microsporidia, Chitridiomiceti, Zigomiceti, Glomeromiceti
Ascomiceti – lieviti ascomicetoidi.
Simbiosi tra funghi e organismi autotrofi e tra funghi e animali
Approfondimento su alcuni aspetti applicativi: fermentazione & degradazione di composti lignocellulosici
Riepilogo finale & preparazione esame
Metodi didattici
Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche in aule attrezzate
Testi di riferimento
Biologia delle piante di Raven. Ray F Evert, Susan E Eichhorn. Zanichelli. La parte relativa a i funghi è trattata in un capitolo specifico.
Sulla piattaforma kiro vengono caricati le diapositive delle lezioni ed eventuali approfondimenti
Modalità verifica apprendimento
Prova scritta
Altre informazioni