LINGUA GIAPPONESE 2
Stampa
Anno immatricolazione
2016/2017
Anno offerta
2017/2018
Normativa
DM270
SSD
L-OR/22 (LINGUE E LETTERATURE DEL GIAPPONE E DELLA COREA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E SOCIALI
Corso di studio
ECONOMIA, POLITICA E ISTITUZIONI INTERNAZIONALI
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Corso di studio
Periodo didattico
Primo Semestre (02/10/2017 - 16/12/2017)
Crediti
6
Ore
40 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
ITALIANO/GIAPPONESE
Tipo esame
SCRITTO E ORALE CONGIUNTI
Docente
PANCINI ANDREA (titolare) - 6 CFU
Prerequisiti
E' richiesto uno studio della lingua di minimo quaranta ore.
Si richiede una frequenza costante sia al corso che alle lezioni di didattica integrativa.
Obiettivi formativi
Lo studente raggiunge un livello di competenza linguistica A2.1.
Impara a comprendere ed utilizzare espressioni familiari di uso quotidiano ed espressioni finalizzate alla soddisfazione di necessità immediate.
Sa presentare se stesso e altri. Può chiedere ad altri le proprie generalità.(Dove vive? Quale lingua parla? Cosa possiede? ecc). Può interagire in modo semplice posto che l'interlocutore parli lentamente e in modo chiaro.
Programma e contenuti
Verranno introdotti circa 45 kanji. Si studieranno il lessico, la grammatica e le strutture di base per poter parlare della propria settimana, del tempo libero, della propria città, dello shipping e di esperienze fatte.
Metodi didattici
approccio comunicativo
Testi di riferimento
Marugoto Shokyuu I Rikai (A2.1) Japan Foundation, 2013.
Marugoto Shokyuu I Katsudou (A2.1), Japan Foundation, 2013.
Grammatica di riferimento: Mastrangelo, Saito, Ozawa, Grammatica Giapponese, Milano, Hoepli, 2009
Modalità verifica apprendimento
L’esame consiste in una prova scritta e in una prova orale. E' possibile sostenere l'orale solo previo superamento dello scritto. Nel caso di gravi insufficienze nella parte scritta o orale, lo studente non potrà ripetere l'esame nell'appello immediatamente successivo.
Altre informazioni
Il corso si articola in due moduli obbligatori, Giapponese I (primo semestre) e Giapponese II
(secondo semestre) da sei crediti ciascuno. E’ previsto anche un terzo modulo facoltativo,
Giapponese III (primo semestre) da sei crediti. E' necessaria una frequenza costante alle lezioni e alle ore di attività didattica integrativa con il docente madrelingua.