LINGUA ARABA 2
Stampa
Anno immatricolazione
2017/2018
Anno offerta
2018/2019
Normativa
DM270
SSD
L-OR/12 (LINGUA E LETTERATURA ARABA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E SOCIALI
Corso di studio
WORLD POLITICS AND INTERNATIONAL RELATIONS (POLITICA NEL MONDO E RELAZIONI INTERNAZIONALI)
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Anno di corso
Periodo didattico
Primo Semestre (01/10/2018 - 14/12/2018)
Crediti
6
Ore
40 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano/Arabo
Tipo esame
SCRITTO E ORALE CONGIUNTI
Docente
BERTONATI STEFANIA (titolare) - 6 CFU
Prerequisiti
Lo studente deve aver superato l'esame di Arabo 1 della triennale. E' richiesta una conoscenza di base della lingua (pari alla frequenza di 40 ore di lezione): la frase nominale e i suoi costituenti, la frase verbale.
Obiettivi formativi
L’insegnamento ha come obiettivo la ripresa e l'introduzione di contenuti morfo-sintattici atti a sviluppare le competenze linguistiche necessarie per leggere, comprendere e produrre testi semplici, a livello scritto e orale.
Programma e contenuti
Nel secondo modulo si affronterà l’analisi della struttura della lingua araba e l’introduzione ai tempi e ai modi del verbo arabo (forma semplice e forme derivate). Verranno utilizzati testi autentici, mirati alla comprensione della società araba contemporanea (sistemi politici e cariche istituzionali, incontri e relazioni internazionali, introduzione alla stampa araba (quotidiani e network)
Metodi didattici
L’insegnamento si realizzerà con lezioni frontali, esercizi grammaticali, lettura e comprensione di testi autentici. Si farà anche uso di strumenti multimediali.
Testi di riferimento
Grammatica di riferimento:
Agnese Manca, Grammatica teorico-pratica di arabo letterario moderno, Associazione Nazionale di Amicizia e Cooperazione Italo-Araba, Roma 2011

Il materiale didattico verrà fornito dalla docente in formato cartaceo e/o elettronico.

Dizionari consigliati:
E. Baldissera, Il dizionario di Arabo (italiano-arabo, arabo-italiano), Zanichelli, Bologna, seconda edizione 2014.
R. Traini, Vocabolario arabo-italiano, Istituto per l'Oriente, Roma, 1994.
Modalità verifica apprendimento
L’esame si compone di una prova scritta e di una prova orale. L’esame scritto consisterà in una comprensione scritta/traduzione e in esercizi grammaticali. L’esame orale verterà sulla lettura e traduzione dei testi affrontati durante le lezioni, nonché su una prova di conversazione sugli argomenti trattati durante le lezioni con il docente madrelingua.
Altre informazioni
Gli studenti sono tenuti a seguire anche le lezioni di conversazione del prof. Hafez Haidar.