STORIA E CULTURA DEL MEDIO ORIENTE
Stampa
Anno immatricolazione
2017/2018
Anno offerta
2017/2018
Normativa
DM270
SSD
SPS/14 (STORIA E ISTITUZIONI DELL'ASIA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E SOCIALI
Corso di studio
STUDI DELL'AFRICA E DELL'ASIA
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Corso di studio
Periodo didattico
Secondo Semestre (26/02/2018 - 30/05/2018)
Crediti
6
Ore
40 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
VANZAN ANNA (titolare) - 6 CFU
Prerequisiti
Si presuppone la conoscenza di nozioni e concetti di base: lineamenti di storia del mondo araboislamico del VI secolo ai nostri giorni; concetti chiave dell’islam; contesto sociopolitico del mondo arabo contemporaneo
Obiettivi formativi
Il corso si propone di sollecitare la conoscenza e la capacità di comprensione, discussione e analisi critica da parte degli studenti di argomenti chiave per la comprensione delle dinamiche contemporanee nell'area MENA (Middle East and North Africa) allargata
Programma e contenuti
Rivoluzioni nel MENA. Il corso approfondirà 3 macro rivoluzioni -ancora in fieri- che caratterizzano questa area geo-politica e culturale:
la rivoluzione iraniana;
la rivoluzione delle donne e di genere;
le rivoluzioni arabe.
tali argomenti verranno trattati in altrettanti moduli
Metodi didattici
lezioni frontali + discussione in aula su testi pre definiti. la discussione avverrà il mercoledì su testi assegnati il giovedì precedente
Testi di riferimento
Modulo 1: Ervand,Abrahamian, A history of Iran (Cambridge UP, 2008 (anche in italiano: Storia dell'Iran
Dai primi del Novecento a oggi, Donzelli, 2009).
Modulo 2:Leila Ahmed, Women and Gender in Islam, Yale University press, 1992 (anche in in italiano: Oltre il velo: la donna nell’islam da Maometto agli ayatollah, ed. La Nuova Italia, 1995).
Modulo 3:
1 volume a scelta tra:
Anna Vanzan, Primavere rosa. Rivoluzioni e donne in Medio Oriente, Libraccio, 2013
OPPURE
Asef Bayat, Revolution without Revolutionaries,Making Sense of the Arab Spring, Stanford University Press, 2017.
Modalità verifica apprendimento
esame orale. Ogni candidato dovrà presentare una breve relazione (circa 6mila caratteri) su argomento relativo al corso da concordare con la docente prima della data d'esame.
Altre informazioni
======