CINETICA E SPETTROSCOPIA PER LE BIOTECNOLOGIE
Stampa
Anno immatricolazione
2017/2018
Anno offerta
2018/2019
Normativa
DM270
SSD
CHIM/02 (CHIMICA FISICA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
Corso di studio
BIOTECNOLOGIE AVANZATE
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Corso di studio
Periodo didattico
Primo Semestre (01/10/2018 - 14/01/2019)
Crediti
6
Ore
48 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
CAPSONI DORETTA (titolare) - 3 CFU
MALAVASI LORENZO - 3 CFU
Prerequisiti
=
Obiettivi formativi
Obiettivo del corso รจ quello di fornire allo studente competenze integrative e approfondimenti in alcuni settori della chimica fisica di particolare interesse nel campo biotecnologico, con particolare riferimento alle basi delle tecniche spettroscopiche e alla cinetica di reazione.
Programma e contenuti
Richiami alla cinetica di base. Studio di cinetiche complesse, approssimazione dello stato stazionario, cinetiche enzimatiche, reazioni a catena e reazioni oscillanti. Studio di cinetiche complesse con approccio microscopico-probabilistico (Montecarlo), simulazione e fitting di dati sperimentali di cinetiche di reazione.Fenomeni di adsorbimento: isoterme di adsorbimento e loro modelli.
Fondamenti della spettroscopia UV-visibile, infrarossa, Raman e di assorbimento e della analisi termica. Tali tecniche verranno sviluppate rispetto a specifici esempi in campo biotecnologico. Esecuzione pratica in laboratorio di misure sia di spettroscopia IR che di analisi termica.
Metodi didattici
Le lezioni frontali verranno affiancate da: (i) esercitazioni numeriche al calcolatore per lo studio di cinetiche di reazione; (ii) alcune esercitazioni in laboratorio (analisi termica e spettroscopia IR)
Testi di riferimento
Appunti delle lezioni e materiale fornito dal docente
Testi di riferimento per alcuni argomenti: P. Atkins, J. De Paula "Atkins' Physical Chemistry" VII Ed. o successive. Oxford University Press (2002).
Modalità verifica apprendimento
Esame orale: presentazione a cura dello studente di un argomento tra quelli svolti a lezione.
Altre informazioni
Esame orale: presentazione a cura dello studente di un argomento tra quelli svolti a lezione.