ERPETOLOGIA
Stampa
Anno immatricolazione
2017/2018
Anno offerta
2018/2019
Normativa
DM270
SSD
BIO/05 (ZOOLOGIA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA TERRA E DELL'AMBIENTE
Corso di studio
SCIENZE DELLA NATURA
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Anno di corso
Periodo didattico
Secondo Semestre (04/03/2019 - 14/06/2019)
Crediti
3
Ore
24 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
SACCHI ROBERTO (titolare) - 3 CFU
Prerequisiti
Il corso assume che gli studenti abbiano familiarità con la teoria dell'evoluzione e concetti di biologia generale.
Obiettivi formativi
Nel corso di erpetologia, gli studenti saranno introdotti allo studio della diversità e della biologia degli anfibi e dei rettili. Le lezioni affronteranno tematiche generali e diversificate coprendo temi di filogenesi, origine e evoluzione di anfibi e rettili, diversità globale, biogeografia, biologia, ecologia e conservazione. Le lezioni si svolgeranno presso le aule del Museo di Storia Naturale di Pavia e si farà ampio uso di esemplari conservati in alcool nelle collezioni del museo. Gli studenti impareranno a riconoscere i principali taxa di anfibi e rettili, le loro caratteristiche morfologiche e anatomiche e alcune delle tecniche di campo comunemente utilizzate per studiarli.
Programma e contenuti
Programma delle lezioni (provvisorio)
1. introduzione
2. filogenesi – evoluzione dei tetrapodi
3. anfibi: anatomia, ecologia e distribuzione
4. anfibi. Diversità e sistematica
5. Laboratorio su anfibi
6. filogenesi – evoluzione dei rettili
7. rettili: anatomia, ecologia e distribuzione
8. rettili. Diversità e sistematica
9. Laboratorio su rettili
10. Seminario su anfibi e rettili italiani
11+12. escursione

Escursione: Durante il semestre si svolgerà una escursione nel circondario di Pavia in cui gli studenti potranno familiarizzare con le specie di anfibi e rettili più comuni, i metodi di ricerca sul campo e le procedure standard per la raccolta dei dati morfologici.
Metodi didattici
Lezioni frontali con uso di esemplari conservati in alcool nelle collezioni del Museo di Storia Naturale di Pavia. Si prevede di invitare ogni anno un curatore delle collezioni di erpetologia per tenere una lezione di ecologia e conservazione di anfibi e rettili italiani. Ogni studente dovrà effettuare una ricerca di approfondimento su un tema erpetologico di suo interesse ed esporla in classe agli altri studenti.

Ricerca di approfondimento: A ciascuno studente sarà richiesto di effettuare un lavoro di approfondimento che darà loro un’idea di come effettuare una ricerca su un tema di interesse in ambito erpetologico. La ricerca sarà articolata in tre fasi in cui il primo step è la ricerca della bibliografia di riferimento. Gli studenti dovranno selezionare un tema a cui sono interessati, descriverlo e raccogliere una bibliografia relativa all’argomento. Nel secondo step gli studenti dovranno selezionare un articolo della loro bibliografia, parafrasarlo e proporre uno studio che ritengono rispondere a una domanda che non è stata risolta dall'articolo. Infine gli studenti dovranno fare una breve presentazione (10 minuti circa) sull’argomento prescelto alla fine delle ultime due lezioni del corso.
Testi di riferimento
Pough, F.H., Andrews, R.M., Cadle, J.E., Crump, M.L ., Savitsky, A.H., Wells, K.D. 2004. Herpetology, Pearson Prentice Hall.
Modalità verifica apprendimento
esame orale conriconoscimento di esemplari di anfibi e rettili conservati in alcool
Altre informazioni
esame orale conriconoscimento di esemplari di anfibi e rettili conservati in alcool