GENETICA UMANA
Stampa
Anno immatricolazione
2017/2018
Anno offerta
2017/2018
Normativa
DM270
SSD
BIO/18 (GENETICA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL'INFORMAZIONE
Corso di studio
BIOINGEGNERIA
Curriculum
Bioingegneria delle cellule e dei tessuti
Corso di studio
Periodo didattico
Primo Semestre (02/10/2017 - 19/01/2018)
Crediti
3
Ore
23 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
SCRITTO E ORALE CONGIUNTI
Docente
ALBERTINI ALESSANDRA (titolare) - 3 CFU
Prerequisiti
Per il modulo di Genetica Umana lo studente deve avere acquisito, anche grazie alla regolare frequentazione del modulo di Biologia, alcuni concetti di base di in particolare struttura della cellula, ciclo cellulare e sua regolazione, mitosi e meiosi.
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire allo studente le nozioni fondamentali per la comprensione della biologia cellulare e tissutale e della genetica con particolare riferimento all'uomo. A tale scopo esso è strutturato in due moduli: Biologia e Genetica umana. GENETICA UMANA.Il modulo intende fornire le nozioni fondamentali su: i principi formali di base della genetica, l'organizzazione molecolare dei geni in relazione alla organizzazione del genoma, l'origine della variabilità genetica, il controllo dell'espressione genica, il controllo genetico dei processi di differenziamento cellulare e dello sviluppo animale, le principali tecniche di analisi molecolare dei geni e dei genomi, i fondamenti della ingegneria genetica.
Programma e contenuti
Modulo di Genetica Umana
• Mendelismo: i principi di base dell'eredità e le estensioni del mendelismo. Le basi cromosomiche del mendelismo. Cariotipo umano, variazioni di numero e di struttura.
• Associazione, crossing over e mappe cromosomiche negli eucarioti e nell'uomo.
• DNA: mutazione, riparazione e ricombinazione.
• Tecniche della genetica molecolare. Genomica. Applicazioni della genetica molecolare e della genomica. Definizione del concetto di gene con particolare riferimento ai geni umani.
• Regolazione dell'espressione dei geni negli eucarioti. Controllo genico del ciclo cellulare: basi genetiche del cancro. Genetica del differenziamento e dello sviluppo animale.
Metodi didattici
Entrambi i moduli vengono svolti nel I semestre. Il modulo di Biologia precede quello di Genetica umana.
Lezioni (ore/anno in aula): 23
Esercitazioni (ore/anno in aula): 0
Lo studente ha a disposizione al sito di Kiro: http://elearning2.unipv.it/ingegneria/course/index.php?categoryid=13, i PDF del materiale didattico utilizzato a lezione, ulteriore materiale didattico ed esercizi scritti di prova
Attività pratiche (ore/anno in aula): 0
Testi di riferimento
Michael R. Cummings. Eredità principi e problematiche della genetica umana. EDISES, 2014.
Michael R. Cummings. Human Heredity: Principles and Issues, 10th Edition.. 2013, Brooks/Cole Cengage Learning.
Modalità verifica apprendimento
L’esame consiste in una prova scritta su 6-8 problemi a risposta aperta, o quiz con scelta di possibile risposta, e in un colloquio, opzionale, di approfondimento degli argomenti affrontati durante il corso, facendo riferimento alla prova scritta.
Altre informazioni
L’esame consiste in una prova scritta su 6-8 problemi a risposta aperta, o quiz con scelta di possibile risposta, e in un colloquio, opzionale, di approfondimento degli argomenti affrontati durante il corso, facendo riferimento alla prova scritta.