METALLURGIA
Stampa
Anno immatricolazione
2017/2018
Anno offerta
2019/2020
Normativa
DM270
SSD
ING-IND/16 (TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONE)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL'INFORMAZIONE
Corso di studio
INGEGNERIA INDUSTRIALE
Curriculum
Meccanica
Anno di corso
Periodo didattico
Secondo Semestre (02/03/2020 - 12/06/2020)
Crediti
6
Ore
45 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
SCRITTO E ORALE CONGIUNTI
Docente
CASAROLI ANDREA (titolare) - 6 CFU
Prerequisiti
Scienza dei Materiali
Obiettivi formativi
Il corso si propone di approfondire le conoscenze degli studenti relativamente al settore dei materiali metallici: tali materiali hanno infatti importanza preminente nell’ambito dell’ingegneria meccanica.
Nel corso di Metallurgia lo studio dei materiali metallici è basato sull’esame sistematico delle correlazioni esistenti tra composizione chimica, microstruttura, proprietà meccaniche e prestazioni in esercizio.
Al termine del corso lo studente sarà in grado di scegliere i materiali ed i trattamenti termici più idonei per raggiungere le migliori prestazioni ingegneristiche di un componente meccanico.
Programma e contenuti
• Brevi nozioni di fisica dei metalli

• Diagrammi di stato delle leghe metalliche con particolare riferimento al diagramma di stato Ferro-Carbonio

• Fasi e costituenti strutturali del diagramma di stato Ferro-Carbonio

• Trattamenti termici
(Punti critici, influenza della velocità di raffreddamento, curve isoterme e anisoterme, strutture degli acciai. Trattamenti termici di interesse applicativo: ricottura, normalizzazione, tempra, ricotture subcritiche, rinvenimento. Trattamenti termochimici superficiali: cementazione e nitrurazione.)

• Influenza degli elementi di lega sulle proprietà fisico/meccaniche degli acciai

• Proprietà meccaniche degli acciai e prove meccaniche
(Significato e validità dei dati ricavabili dalla prova di trazione, dalle prove di durezza e dalla prova di resilienza)

• Fenomeni metallurgici di degrado dei materiali metallici
(Fragilità, scorrimento viscoso, fatica, usura e corrosione)

• Classificazione degli acciai

• Proprietà e applicazioni degli acciai da costruzione per uso generale e degli acciai da costruzione speciali
(Calcolo approssimato del carico unitario di rottura in funzione della composizione chimica, cicli schematici di lavorazione e trattamento termico)

• Acciai inossidabili
(Proprietà ed applicazioni - cenni)

• Ghise
(Proprietà ed applicazioni - cenni)

• Classificazione, proprietà e applicazioni dei principali metalli e leghe non ferrose
(Alluminio, rame - cenni)
Metodi didattici
• Lezioni (ore/anno in aula): 45

• Esercitazioni (ore/anno in aula): 0

• Attività pratiche (ore/anno in aula): 0
Testi di riferimento
• Marco V. Boniardi, Andrea Casaroli. Metallurgia degli acciai - Parte prima. Lucefin, Esine, 2017.

• Marco V. Boniardi, Andrea Casaroli. Gli acciai inossidabili. Lucefin, Esine, 2014.

• Silvia Barella, Andrea Gruttadauria. Metallurgia e materiali non metallici. Teoria e esercizi svolti. Società editrice Esculapio, Bologna, 2017.
Modalità verifica apprendimento
Prove in itinere, prova orale finale
Altre informazioni
Prove in itinere, prova orale finale