LABORATORIO DI STATISTICA
Stampa
Anno immatricolazione
2017/2018
Anno offerta
2017/2018
Normativa
DM270
SSD
SECS-S/02 (STATISTICA PER LA RICERCA SPERIMENTALE E TECNOLOGICA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
Corso di studio
BIOLOGIA SPERIMENTALE ED APPLICATA
Curriculum
Bioanalisi
Corso di studio
Periodo didattico
Secondo Semestre (01/03/2018 - 14/06/2018)
Crediti
6
Ore
72 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
GENTILINI DAVIDE (titolare) - 2 CFU
BORRELLI PAOLA - 2 CFU
BORRELLI PAOLA - 2 CFU
Prerequisiti
=
Obiettivi formativi
Il corso è organizzato in lezioni frontali ed esercitazioni al computer
Obiettivo principale del corso è quello di fornire le conoscenze teoriche, le competenze operative e le abilità pratiche indispensabili per rilevare e analizzare dati statistici in ambito biologico e biomedico.

Il corso prevede di introdurre gli studenti all’ impiego del software open source R sia per la parte di manipolazione, analisi e rappresentazione grafica dei dati. R rappresenta il programma statistico di analisi dei dati più versatile e utilizzato in ambito scientifico.
Programma e contenuti
1- ANALISI DEI TIPI DI STUDIO , PROGETTAZIONE DELLO STUDIO E RACCOLTA DATI
a. CLASSIFICAZIONE DEGLI STUDI BIOMEDICI
b. DEFINIZIONI
c. METODI DI CAMPIONAMENTO

2- INTRODUZIONE ALL’AMBIENTE R PER L’ANALISI DEI DATI
a. L’AMBIENTE DI PROGRAMMAZIONE IN R GENERALITA’
b. GLI OGGETTI PRINCIPALI DELL’AMBIENTE R

3- ANALISI DEI DATI GREZZI , TABULAZIONE DEI DATI E INDICATORI STATISTICI
a. FASI DELL’INDAGINE STATISTICA
b. TABELLE STATISTICHE DI FREQUENZA
c. GLI INDICATORI STATISTICI
d. SERIE STATISTICHE
e. MISURE DI CONCENTRAZIONE

4- RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEI DATI
a. DESCRIZIONE ED ANALISI GRAFICA DEI DATI CON R

5- TEST STATISTICI PARAMETRICI E NON COME E QUANDO USARLI ED INFERENZA
a. ANALISI BIVARIATE
b. LA DISTRIBUZIONE NORMALE
c. TEST STATISTICI
d. TEST STATISTICI IN R ESERCITAZIONI PRATICHE


6- LA STATISTICA ED IL LABORATORIO DI BIOLOGIA
a. LA REGRESSIONE
b. SCREENING SENSIBILITA’ E SPECIFICITA’ DI UN TEST DIAGNOSTICO, CURVE ROC E TEOREMA DI BAYES
c. PRINCIPI DI STATISTICA APPLICATI ALLA GENETICA
Metodi didattici
Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche al computer
Testi di riferimento
Bland M. Statistica Medica, Ed. Apogeo 2009
Whitlock M.C., Schluter D. Analisi statistica per dati biologici, Ed. Zanichelli 2010
Villani S., Borrelli P. “Excel & Statistica Medica“, Ed. Medea, 2013
La metodologia statistica nelle applicazioni biomediche , Rossi C., Serio G., Sprinter, Berlino, 1990.
Modalità verifica apprendimento
La Prova d’esame verrà effettuata al computer e sarà costituita da una serie di esercizi per la parte di analisi e visualizzazione dei dati e una serie di domande a risposta multipla relative alla parte teorica.
Altre informazioni
La Prova d’esame verrà effettuata al computer e sarà costituita da una serie di esercizi per la parte di analisi e visualizzazione dei dati e una serie di domande a risposta multipla relative alla parte teorica.