STORIA ECONOMICA
Stampa
Anno immatricolazione
2017/2018
Anno offerta
2018/2019
Normativa
DM270
SSD
SECS-P/12 (STORIA ECONOMICA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE E AZIENDALI
Corso di studio
ECONOMIA
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Corso di studio
Periodo didattico
Primo Semestre (24/09/2018 - 21/12/2018)
Crediti
6
Ore
44 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
RIZZO MARIO VALENTINO (titolare) - 6 CFU
Prerequisiti
Nessuno in particolare, tranne una ragionevole conoscenza delle nozioni storiche ed economiche elementari. Se necessario, al riguardo verrà comunque fornita assistenza integrativa a chi ne avesse bisogno.
Obiettivi formativi
Il corso intende aiutare gli studenti a sviluppare un approccio critico alle principali questioni storico-economiche degli ultimi tre secoli.
In particolare, si evidenzia l’importanza dei mutamenti indotti dalla Rivoluzione Industriale, delineando altresì alcune fra le maggiori trasformazioni verificatesi nell’economia mondiale durante i secoli XIX, XX e XXI.
Programma e contenuti
Dopo aver brevemente descritto alcuni caratteri salienti dell’economia preindustriale, il corso affronta la Rivoluzione industriale inglese, per poi illustrare la diffusione dell’industrializzazione su scala europea e mondiale, delineando altresì taluni aspetti e tendenze fondamentali dell’economia mondiale nei secoli XIX, XX e XXI.
Il programma si articola nei seguenti punti principali:

l’economia preindustriale: alcuni aspetti salienti;
il primo paese industriale: la Gran Bretagna;
l’industrializzazione in Europa (1815-1914);
l’industrializzazione fuori d’Europa: Giappone e Stati Uniti;
la prima globalizzazione fra Otto e Novecento;
da una guerra all’altra (1914-1945);
l’economia mondiale fra prosperità, crisi e trasformazione (1945-2015);
decolonizzazione, Terzo Mondo, globalizzazione: bilanci e prospettive.
Metodi didattici
Lezioni frontali, nel corso delle quali l'attiva partecipazione critica degli studenti verrà particolarmente apprezzata e costantemente incoraggiata.
Testi di riferimento
Marco CATTINI, L’Europa verso il mercato globale. Dal XV secolo alla crisi di inizio XXI, Milano, Egea, 2015, seconda edizione, pp. 1-17, 22-29, 45-54, 63-291.
Stefano BATTILOSSI, Le rivoluzioni industriali, Roma, Carocci, 2002.
Modalità verifica apprendimento
Prova orale, volta a consentire agli studenti di mostrare la loro preparazione e il raggiungimento degli obiettivi di apprendimento critico che il corso si prefigge. In particolare, si verificheranno il grado di conoscenza del programma da parte degli studenti e la loro capacità di collegare fra loro le diverse problematiche e collocarle in una corretta prospettiva storica.
Altre informazioni
Media voto esame: 25.4