CHIMICA FARMACEUTICA ED ANALISI DEI FARMACI BIOTECNOLOGICI
Stampa
Anno immatricolazione
2016/2017
Anno offerta
2018/2019
Normativa
DM270
SSD
CHIM/08 (CHIMICA FARMACEUTICA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
Corso di studio
BIOTECNOLOGIE
Curriculum
Medico-farmaceutico
Corso di studio
Periodo didattico
Primo Semestre (01/10/2018 - 14/01/2019)
Crediti
9
Ore
76 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
UBIALI DANIELA (titolare) - 3 CFU
BAVARO TEODORA - 3 CFU
DE LORENZI ERSILIA - 3 CFU
Prerequisiti
Allo studente di questo corso sono richieste conoscenze di base di chimica generale e inorganica, chimica organica , farmacologia e immunologia.
Obiettivi formativi
Fornire allo studente i fondamenti per la comprensione delle relazioni tra la struttura chimica di principi attivi farmaceutici e la loro attività biologica. Apprendimento della rilevanza della struttura delle proteine e degli acidi nucleici sull’interazione drug-target.

Fornire allo studente i principi teorici di base e la conoscenza degli aspetti strumentali delle tecniche analitiche separative impiegate nell'analisi di principi attivi di interesse farmaceutico, in forme farmaceutiche e in matrici biologiche.
Programma e contenuti
Chimica farmaceutica generale: definizioni (drug, drug discovery, drug target, drug design), proprietà chimico-fisiche delle molecole e loro influenza sull’interazione drug-target (tipo di legame, forze intermolecolari, ionizzazione, lipofilia etc.). Agonisti e antagonisti: sistema colinergico e adrenergico. Inibitori enzimatici. Farmaci contro il dolore: antiinfiammatori non steroidei (FANS), analgesici narcotici (morfina e morfino-simili), anestetici locali. Nucleosidi e nucleotidi.

Preparazione del campione per l’analisi (estrazione liquido-liquido, LLE; estrazione in fase solida , SPE). Basi teoriche e strumentali delle tecniche analitiche separative HPLC ed elettroforesi capillare con particolare attenzione all’impiego per l’analisi qualitativa e quantitativa di farmaci biotecnologici.
Metodi didattici
Lezioni frontali (9 CFU=72 ore). Sono previste ore di tutorato, tenute dai docenti, finalizzate ad assistere lo studente nella comprensione della materia. Sono previste ore di attività seminariale tenute da un esperto esterno (in copresenza e in stretta collaborazione con i docenti) volte ad approfondire tematiche specifiche supportate da case-study. E’ prevista, a turni, una breve esercitazione in laboratorio con visione degli strumenti per l’analisi (HPLC), a completamento dei contenuti pratici svolti in aula.
Testi di riferimento
"Introduzione alla Chimica Farmaceutica” G. L. Patrick, EdiSES, Napoli; "Foye’s Principi di Chimica Farmaceutica” D. A. Williams & T. L. Lemke, Piccin, Padova

Cavrini V., Andrisano V., PRINCIPI DI ANALISI FARMACEUTICA 3a ed., Esculapio; Skoog, Holler, Nieman, PRINCIPLES OF INSTRUMENTAL ANALYSIS, Harcourt Brace; Saini G., Mentasti E, FONDAMENTI DI CHIMICA ANALITICA (analisi chimica strumentale), UTET; Snyder L.R., PRACTICAL HPLC METHOD DEVELOPMENT, Wiley; Ahuja, S. Jimidar MI, CAPILLARY ELECTROPHORESIS METHODS FOR PHARMACEUTICAL ANALYSIS, Academic Press;Pawliszyn J., Lord H.L., HANDBOOK OF SAMPLE PREPARATION, Wiley; Walsh G. Pharmaceutical Biotechnology, Wiley
Modalità verifica apprendimento
Esame (orale) integrato di insegnamento (Chimica Farmaceutica e Analisi dei Farmaci Biotecnologici, CFU 9) in una sessione d'esame ufficiale.

E’ possibile sostenere l’esame (orale) di modulo (Chimica Farmaceutica, CFU 6) al termine delle lezioni frontali (pre-appello). In caso di superamento del modulo, lo studente sosterrà il modulo di Analisi dei Farmaci Biotecnologici (CFU 3) in una sessione d’esame ufficiale per completare l’esame di insegnamento. Lo studente ha la possibilità di sostenere il modulo di Chimica Farmaceutica (CFU 6) nel pre-appello una sola volta (nell’anno in cui matura la frequenza al corso).
Altre informazioni
Le slide utilizzate per le lezioni frontali sono scaricabili dalla piattaforma Kiro. Sulla piattaforma sono inoltre disponibili: link a video tutorial e articoli scientifici (in inglese); i moduli per l'iscrizione al pre-appello; eventuali comunicazioni/avvisi del docente.