BIOANALITICA
Stampa
Anno immatricolazione
2016/2017
Anno offerta
2017/2018
Normativa
DM270
SSD
CHIM/01 (CHIMICA ANALITICA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
Corso di studio
BIOTECNOLOGIE
Curriculum
Biomolecolare
Corso di studio
Periodo didattico
Secondo Semestre (01/03/2018 - 14/06/2018)
Crediti
3
Ore
24 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
PESAVENTO MARIA (titolare) - 3 CFU
Prerequisiti
Conoscenze di base delle reazioni chimiche, e dei calcoli stechimetrici. Concetti di base di fisica.
Obiettivi formativi
=
Programma e contenuti
Vengono fornite le nozioni di base per un approccio quantitativo all’analisi chimica di sostanze di
interesse biologico, soprattutto in matrici biologiche e ambientali, e con particolare riguardo alle
problematiche relative alla determinazione quantitativa a bassi livelli di concentrazione, e alla
presenza di interferenti. Vengono illustrati i principi dei metodi analitici classici (gravimetrici e
titrimetrici) e strumentali, e la quantificazione tramite curva di standardizzazione, aggiunte standard
e metodo dello standard interno. A titolo di esempio vengono presentate più in dettaglio la
potenziometrica con elettrodo a vetro e la spettroscopia di assorbimento molecolare. Vengono
illustrati alcuni metodi analitici basati sull’uso di biorecettori catalitici (enzimi) e non catalitici
(anticorpi). Per quanto riguarda i metodi immunologici, vengono descritte in dettaglio diverse
strategie ELISA (Enzyme linked immunosorbent assay) e LFIA (Lateral flow immunoassay).
Vengono presentati vari esempi di metodi a sandwich e per competizione, con le relative curve di
standardizzazione. Vengono discusse le problematiche di accuratezza e precisione dei metodi
analitici, con alcuni esempi di test statistici per il confronto fra una media e un valore noto, per il
confronto fra varianze, per il confronto fra medie, e per l’individuazione di valori anomali.
Metodi didattici
Lezioni frontali. Non sono previste esercitazioni pratiche.
Testi di riferimento
Appunti delle lezioni e materiale fornito dal docente
Testo: Daniel C. Harris, “Chimica Analitica Quantitativa” (2005), Zanichelli Editore - Bologna.
Modalità verifica apprendimento
Prova scritta consistentein domande aperte sugli argomenti ed esempi svolti durante il corso.
Altre informazioni
Prova scritta consistentein domande aperte sugli argomenti ed esempi svolti durante il corso.