CONTROLLO E GESTIONE QUALITA'
Stampa
Anno immatricolazione
2016/2017
Anno offerta
2017/2018
Normativa
DM270
SSD
SECS-P/13 (SCIENZE MERCEOLOGICHE)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
Corso di studio
BIOLOGIA SPERIMENTALE ED APPLICATA
Curriculum
Bioanalisi
Corso di studio
Periodo didattico
Primo Semestre (01/10/2017 - 14/01/2018)
Crediti
3
Ore
24 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
CAVEDONI LUCIANO (titolare) - 3 CFU
Prerequisiti
=
Obiettivi formativi
Il corso si prefigge lo scopo di fornire allo studente sufficienti nozioni di base per l’applicazione dei criteri di qualità e sicurezza in tutti gli ambiti lavorativi ove è possibile che il Biologo svolga la propria attività professionale.
Programma e contenuti
Gli argomenti trattati sono relativi alla applicazione dei criteri di qualità ai processi, ai metodi di prova, all’ambiente, alla sicurezza negli ambienti di lavoro ed alla produzione alimentare. Vengono prese in considerazione ed illustrate le principali Norme Volontarie e le principali Normative sia Comunitarie che Nazionali che si occupano della applicazione dei criteri di qualità. UNI ISO EN 9001:2008 - UNI ISO EN 17025 - UNI ISO EN 15189 - UNI ISO EN 14000 - Decreto Legislativo 81/2008 - Regolamenti Comunitari (Pacchetto Igiene)
Metodi didattici
=
Testi di riferimento
il corso prende spunto da norme volontarie e leggi nazionali e comunitarie che regolamentano i settori di applicazione della qualità. Elenco di seguito le principali.
UNI CEI EN ISO 9001:2008
UNI CEI EN ISO 17025:2005
UNI CEI EN ISO 15189:2008
Regolamento 852/2004 CE
Regolamento 853/2004 CE
Regolamento 2073/2005 CE
Regolamento 193/2007 CE
D.Lvo 81/2008
Modalità verifica apprendimento
n° due prove scritte riguardanti il programma svolto, una a circa metà corso ed una alla fine composte da domande a risposte multiple ed a svolgimento breve. In alternativa appello orale.
Altre informazioni
n° due prove scritte riguardanti il programma svolto, una a circa metà corso ed una alla fine composte da domande a risposte multiple ed a svolgimento breve. In alternativa appello orale.