MICROBIOLOGIA
2016/2017
2017/2018
DM270
BIO/19 (MICROBIOLOGIA GENERALE)
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
SCIENZE BIOLOGICHE
PERCORSO COMUNE
SECONDO SEMESTRE (01/03/2018 - 14/06/2018)
9
72 ore di attività frontale
Italiano
ORALE
DE ROSSI EDDA (titolare) - 9 CFU
Conoscenze di base di Biochimica e di Genetica.
Fornire le conoscenze di base del mondo microbico, indispensabili per poter affrontare le successive discipline di carattere microbiologico e quelle ad esse correlate. In particolare, fornire gli elementi di base riguardanti struttura, fisiologia, biochimica, genetica, strategie metaboliche ed ecologia dei microrganismi.
Microbiologia: scienza di base e scienza applicata. Struttura e funzioni della cellule procariote. Tecniche per studiare i microrganismi: microscopia, colorazioni e terreni di coltura. Tecniche di sterilizzazione. Crescita microbica: nutrizione microbica, fattori che influenzano la crescita, misura della crescita. Il controllo della crescita microbica. Produzione di energia da parte dei batteri: fermentazione, respirazione aerobia ed anaerobia, fotosintesi ossigenica ed anossigenica. Batteri fotoautotrofi, fotoeterotrofi, chemioautotrofi e chemioeterotrofi. Il genoma dei procarioti. Plasticità del genoma batterica: trasferimento genico orizzontale, coniugazione, trasformazione e trasduzione. Regolazione dell’espressione genica: aspetti generali, modelli di regolazione di sistemi catabolici e anabolici, modelli di regolazione globale. Antibiotici: generalità, determinazione dell’attività, meccanismi d’azione e di resistenza. Elementi di virologia: proprietà generali dei virus; i batteriofagi; i virus animali. Tassonomia, sistematica, filogenesi ed evoluzione. Principali gruppi di batteri. Gli Archaea.
Lezioni frontali
- Dehò G, Galli E - Biologia dei microrganismi - Casa Editrice Ambrosiana, 2011, 2014.
- Madigan MT, Martinko JM, DA Stahl, DP Clark - Brock Biologia dei Microrganismi – vol. 1 Microbiologia generale. Pearson Italia, 2012.
La verifica d'apprendimento è sempre in forma scritta, con 8 domande aperte volte a verificare lo studio e la conoscenza della materia.