LINGUA FRANCESE (INTRODUZIONE)
Stampa
Anno immatricolazione
2016/2017
Anno offerta
2018/2019
Normativa
DM270
SSD
L-LIN/04 (LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESE)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE E AZIENDALI
Corso di studio
MANAGEMENT
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Corso di studio
Periodo didattico
Secondo Semestre (18/02/2019 - 18/05/2019)
Crediti
3
Ore
30 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
SCRITTO E ORALE CONGIUNTI
Docente
BRANDOLINI CHIARA (titolare) - 3 CFU
Prerequisiti
nessuno
Obiettivi formativi
L’insegnamento si propone principalmente di fornire agli studenti gli strumenti linguistici di base per comprendere un testo scritto o orale di argomento socio-economico, e di sviluppare le abilità comunicative, mediante l’analisi e il commento di testi riguardanti l'attualità economica.

-Studio della fonetica e delle strutture morfosintattiche fondamentali.

-Studio del lessico specifico.

-Sviluppo delle competenze testuali.

Alla fine del corso lo studente sarà in grado di leggere e capire testi in lingua francese di livello base. Sarà capace di presentarsi e presentare i suoi interessi professionali.
Programma e contenuti
Francese base e francese per "le monde du travail" el'impresa.

I contenuti vertono sulle 10 unità del testo Le français du monde du travail indicato in bibliografia. Un dossier di articoli e documenti di cultura sociale, economica e politica della Francia sarà fornito durante le lezioni.

Parte Linguistico/grammaticale:

Phonétique
Les accents
La construction de la phrase

La forme affirmative
La forme interrogative

Les adverbes interrogatifs
La forme négative
Le pluriel des noms et des adjectifs (règle générale)
Le féminin des noms et des adjectifs (règle générale)

Les articles définis et indéfinis
Le partitif

Les principales prépositions
Les articles contractés

Les adjectifs démonstratifs

Les adjectifs possessifs

L’emploi de C’est / Il est
Les nombres cardinaux et ordinaux
Les pronoms personnels (sujets, réfléchis, compléments d’objet direct, compléments d’objet indirect, toniques)
Les pronoms relatifs simples (qui, que, dont, où)
Les verbes réguliers et irréguliers des trois groupes:

- à l’indicatif présent, imparfait, futur et passé composé

L’accord du participe passé avec «être» et «avoir»
Metodi didattici
lezioni frontali, esercitazioni grammaticali, lettura e comprensione di testi di uso quotidiano e di ambito professionale.
esercitazioni individuali
lezioni di didattica integrativa
Testi di riferimento
A-L. Dubois, B. Tauzin, Objectif express 1: le monde professionnel en français (A1/A2). Paris: Hachette

Grammatica consigliata:

Maïa Grégoire, Eugene Collilieux (illustrator), Gracia Merlo, La Grammaire progressive du français Niveau débutant, CLE International, 2005

Dizionari consigliati:

*Le Nouveau Petit Robert, Dictionnaire de la langue française, Dictionnaire Le Robert, Paris, 2008.

*Raoul Boch, Dizionario Francese Italiano/Italiano Francese, Bologna, Zanichelli Editore, ultima edizione.

*V. Ferrante, E. Cassiani, Nuovo dizionario moderno italiano-francese, francese-italiano, SEI, Torino, ultima edizione.

*A. Le Bris, L’Economie et les Affaires, Dizionario fraseologico Francese-Italiano/Italiano-Francese dei termini dell’Economia e del Commercio, Bologna, Zanichelli Editore, ultima edizione.

*M. Mormile, Dizionario commerciale/Dictionnaire Commercial, Bulzoni-La Maison du dictionnaire, Roma-Paris, ultima edizione.

Gli studenti non-frequentanti devono concordare col docente un’integrazione del programma d’esame.
Modalità verifica apprendimento
Orale: lettura e traduzione, produzione orale degli argomenti studiati

Per accedere all’esame orale occorre avere superato la prova scritta di grammatica, lessico e comprensione.
Altre informazioni
Collaboratore per la didattica integrativa e la preparazione dell'esame scritto: Dott.ssa Patricia Esposito