LINGUA GIAPPONESE I (CORSO AVANZATO)
Stampa
Anno immatricolazione
2016/2017
Anno offerta
2016/2017
Normativa
DM270
SSD
L-OR/22 (LINGUE E LETTERATURE DEL GIAPPONE E DELLA COREA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E SOCIALI
Corso di studio
STUDI DELL'AFRICA E DELL'ASIA
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Anno di corso
Periodo didattico
Secondo Semestre (27/02/2017 - 27/05/2017)
Crediti
9
Ore
60 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
ITALIANO/GIAPPONESE
Tipo esame
SCRITTO E ORALE CONGIUNTI
Docente
TADDEI MARCO (titolare) - 9 CFU
Prerequisiti
E’ richiesta una conoscenza pregressa della lingua di livello A2 (minimo 180 ore di studio)
Obiettivi formativi
Lo studente raggiungerà un livello di competenza linguistica pre intermedio A2/B1 secondo gli standard della Japan Foundation per l'apprendimento della lingua giapponese.
Lo studente è in grado di cogliere i punti essenziali di questioni riguardanti contesti a lui familiari (lavoro, studio, divertimento). Sa interagire con un parlante nativo per risolvere quei problemi che facilmente possono presentarsi ad un viaggiatore in Giappone. E' in grado di produrre testi relativamente strutturati su argomenti di interesse. Può descrivere esperienze ed avvenimenti, sogni e ambizioni e dare conto di decisioni od opinioni personali.
Programma e contenuti
Il corso prevede lo studio di un centinaio di nuovi kanji. Lo studio della lingua e delle strutture è finalizzato al raggiungimento delle seguenti abilità: declinare un invito o cancellare un appuntamento fornendo adeguate spiegazioni; parlare del posto in cui si vive; descrivere le proprie abitudini alimentari ed esprimere opinioni sulla cucina di un altro paese; descrivere esperienze all'estero; parlare dell'apprendimento di una lingua straniera.
Parallelamente gli studenti leggeranno semplici articoli di giornale inerenti la società e la cultura giapponese
Metodi didattici
approccio comunicativo
Testi di riferimento
Marugoto Pre-Intermediate A2/B1, The Japan Foundation, 2015
Mastrangelo, Saito, Ozawa, Grammatica Giapponese, Milano, Hoepli, 2009
Modalità verifica apprendimento
L’esame consiste in una prova scritta e in una prova orale. E' possibile sostenere l'orale solo previo superamento dello scritto. Nel caso di gravi insufficienze nella parte scritta o orale, lo studente non potrà ripetere l'esame nell'appello immediatamente successivo.
Altre informazioni
Il corso si articola in due moduli obbligatori, Giapponese I (secondo semestre) e Giapponese II
(primo semestre) da nove crediti ciascuno. Si richiede agli studenti una frequenza costante sia alle lezioni che alle esercitazioni con il docente madrelingua.