ELEMENTI DI FARMACOTERAPIA
2015/2016
2017/2018
DM270
BIO/14 (FARMACOLOGIA)
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
BIOTECNOLOGIE
MEDICO-FARMACEUTICO
PRIMO SEMESTRE (01/10/2017 - 14/01/2018)
6
48 ore di attività frontale
Italiano
ORALE
PAOLILLO MAYRA (titolare) - 3 CFU
AMADIO MARIALAURA - 3 CFU
nessuno
Nuovi farmaci in chemioterapia antitumorale (3 CFU)
Approfondire le conoscenze in tema di chemioterapia antitumorale.
Anticorpi Monoclonali (3 CFU)
Fornire informazioni e competenze di base sulla produzione e utilizzo di anticorpi monoclonali a
scopo terapeutico.
Nuovi farmaci in chemioterapia antitumorale (3 CFU)
Lo sviluppo di nuovi farmaci antitumorali efficaci implica la conoscenza e l'integrazione di aspetti di farmacologia molecolare, cellulare e di organo che permettano di identificare i bersagli adeguati,
cioè la molecola o la via del segnale rilevanti per la patogenesi dei tumori o di un certo
tipo di tumore.
Biologia dei tumori e sviluppo preclinico di farmaci antitumorali; proteino chinasi, recettori di membrana e sistemi di trasduzione di segnali; chinasi non recettoriali e chinasi associate al ciclo cellulare; target trascrizionali e nucleari; apoptosi e terapie antitumorali; disegni di studi per farmaci
a target molecolare; esempi pratici di studi clinici con nuovi farmaci; farmaci antiangiogenici e
sviluppo di terapie cliniche.

Anticorpi Monoclonali (3 CFU)
Elementi di base del funzionamento del sistema immunitario, meccanismi della risposta anticorpale, meccanismo d’azione di un anticorpo.
Metodologia di produzione di un anticorpo monoclonale. Evoluzione delle tecnologie dalla produzione di anticorpi di origine murina alla produzione di anticorpi umani.
Esempi di anticorpi monoclonali terapeutici. Bersagli, efficacia clinica.
Il corso si basa sulle lezioni tenute dal docente. Non sono previste esercitazioni pratiche.
Non sono previste prove in itinere.
Nuovi farmaci in chemioterapia antitumorale:
Materiale didattico preparato e distribuito dal docente.

Anticorpi Monoclonali:
Materiale didattico preparato e distribuito dal docente
Superamento di una prova scritta finale.

La prova scritta di “Nuovi Farmaci in Chemioterapia Antitumorale” è articolata in domande di vario tipo, quali quiz a risposta multipla (con 4-5 possibili risposte di cui una sola corretta; valore: 2 punti per ciascun quiz) e domande aperte (del valore massimo totale di 8 punti). Le domande aperte sono relative ad immagini di farmaci rappresentativi e/o target terapeutici trattati a lezione. Lo studente deve rispondere e commentare con un linguaggio scientifico corretto, dimostrando di conoscere il contesto generale e le informazioni principali riguardanti un dato target e/o farmaco (cos’è, come agisce, a cosa serve).
Lo studente che risponde in modo esatto a tutte le domande consegue 31 punti.Il voto di “Nuovi Farmaci in Chemioterapia Antitumorale” deve essere registrato insieme a quello di “Anticorpi Monoclonali” (Prof. Mayra Paolillo), con cui fa media matematica, all’interno dell’insegnamento di “Elementi di Farmacoterapia”.