LABORATORIO DI METODOLOGIE BIOMOLECOLARI
2015/2016
2017/2018
DM270
BIO/13 (BIOLOGIA APPLICATA)
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
SCIENZE BIOLOGICHE
PERCORSO COMUNE
SECONDO SEMESTRE (01/03/2018 - 14/06/2018)
6
72 ore di attività frontale
Italiano
ORALE
BINDA CLAUDIA (titolare) - 2 CFU
CANOBBIO ILARIA - 3 CFU
FORNERIS FEDERICO - 1 CFU
conoscenze di base di biologia molecolare e biochimica
L'obiettivo del corso è di fornire agli studenti gli strumenti teorici e pratici per operare all'interno di un laboratorio e, in particolare, per imparare le metodiche per esperimenti di manipolazione del DNA e di purificazione, caratterizzazione biochimica e cristallizzazione di proteine.
Prima parte: estrazione di DNA genomico da cellule batteriche; digestione con enzimi di restrizione di DNA genomici e plasmidici; elettroforesi in gel di agarosio; costruzione di una mappa di restrizione; clonaggio del cDNA della piruvato chinasi in un vettore di espressione.
Seconda parte: preparazione di soluzioni tampone e misurazione del pH; applicazione di tecniche cromatografiche per la purificazione della piruvato chinasi; elettroforesi di proteine; saggi di attività enzimatica.
Terza parte: esperimenti di cristallizzazione del lisozima mediante diverse tecniche; analisi dei risultati al microscopio e costruzione del diagramma di fase; biologia strutturale computazionale: utilizzo di softwares per determinazione ed analisi di strutture tridimensionali della piruvato chinasi e di altre macromolecole biologiche.
Brevi lezioni frontali per introdurre gli argomenti, seguite da esercitazioni pratiche.
Testi adottati per i corsi di Biochimica e Biologia Molecolare.
Relazione scritta sugli esperimenti effettuati e test scritto per verificare l'apprendimento dei concetti principali.
E' richiesto agli studenti di portare un camice da indossare durante gli esperimenti.