BIOLOGIA MOLECOLARE
2015/2016
2017/2018
DM270
BIO/11 (BIOLOGIA MOLECOLARE)
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
SCIENZE BIOLOGICHE
PERCORSO COMUNE
PRIMO SEMESTRE (01/10/2017 - 14/01/2018)
9
72 ore di attività frontale
Italiano
ORALE
GIULOTTO ELENA (titolare) - 6 CFU
NERGADZE SOLOMON - 3 CFU
E' necessario aver superato l'esame di Genetica. E' anche richiesta una buona conoscenza della Biochimica.
Lo studente raggiungerà una preparazione di base sui principali argomenti di bioloogia molecolare e acquisirà conoscenze sulle principali metodiche con particolare riferimento alle tecniche del DNA ricombinante. Attraverso esempi, lo studente conoscerà le modalità sperimentali che hanno portato alle principali scoperte nel campo.
Struttura degli acidi nucleici. Replicazione del DNA: meccanismo generale, proteine coinvolte nella replicazione dei procarioti e degli eucarioti, origini, telomeri e telomerasi. Tecniche del DNA ricombinante: endonucleasi di restrizione, clonazione molecolare (vettori, librerie, esempi di strategie utilizzabili per la clonazione), sequenziamento del DNA, PCR, mutagenesi sito-specifica.
Trascrizione e regolazione dell’espressione genica nei batteri e negli eucarioti, fattori di trascrizione, maturazione degli RNA messaggeri eucariotici, splicing alternativo, organizzazione della cromatina ed espressione genica. Danni al DNA, mutazioni e riparazione: rimozione diretta del danno, riparazione per escissione, riparazione degli errori di appaiamento, riparazione delle rotture a doppio filamento. Ricombinazione: omologa, sito-specifica, illegittima. Trasposizione: trasposoni a DNA, retrotrasposoni, ruolo dei trasposoni nell’evoluzione. Organizzazione dei genomi. Biologia molecolare delle cellule tumorali: mutazioni e trasformazione tumorale, oncogèni, meccanismi di attivazione degli oncogèni, geni oncosoppressori, tumori sporadici e tumori ereditari, applicazioni della biologia molecolare alla prevenzione, diagnosi e cura dei tumori.
Il corso comprende lezioni frontali durante le quali l'interazione fra studenti e docente viene stimolata da domande del docente. Alla fine di ogni lezione il docente risponde alle richieste di approfondimento da parte degli studenti.
Uno dei seguenti testi:
- Amaldi F, Benedetti P, Pesole G, Plevani P.
Biologia Molecolare, seconda edizione
Casa Editrice Ambrosiana
- Cooper GM, Hausmann RE
La cellula un approccio molecolare, terza edizione italiana
Piccin
- Lewin B, Krebs JE, Goldstein E, Kulpatrick ST
Il gene, seconda edizione italiana compatta
Zanichelli
Esame scritto con domande aperte e domande a scelta multipla. Durante il corso viene svolta una prova in itinere e viene richiesto agli studenti di compilare questionari anonimi per verificare la loro preparazione.