BIOCHIMICA MEDICA
Stampa
Anno immatricolazione
2021/2022
Anno offerta
2021/2022
Normativa
DM270
SSD
BIO/10 (BIOCHIMICA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
Corso di studio
BIOLOGIA SPERIMENTALE ED APPLICATA
Curriculum
Scienze biomediche molecolari
Anno di corso
Periodo didattico
Primo Semestre (01/10/2021 - 14/01/2022)
Crediti
9
Ore
72 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
CANOBBIO ILARIA (titolare) - 9 CFU
Prerequisiti
Per seguire con profitto il corso è necessario che lo studente abbia acquisito i concetti chiave della biochimica e abbia confidenza con le strutture biochimiche delle biomolecole
Obiettivi formativi
Al termina del corso lo studente conoscerà i meccanismi biochimici d’azione dei principali ormoni e la trasduzione del loro segnale; lo studente sarà così in grado di capire come disfunzioni a questo livello possano causare patologie ad ampio respiro. Ancora lo studente attraverso lo studio della biochimica del sangue saprà analizzare le patologie correlate. In questo modo ci si attende che al termine del corso lo studente sia in grado di analizzare criticamente e comprendere gli schemi molecolari sottesi alle principali patologie.
Programma e contenuti
Parte 1. Biochimica funzionale: Omeostasi del glucosio. Il diabete.
Biochimica degli ormoni: Classificazione, meccanismi biosintetici e catabolismo. Ormoni ipofisari ed ipotalamici; ormoni tiroidei; ormoni della corticale e della midollare del surrene; ormoni delle gonadi maschili e femminili, eicosanoidi. Patologie correlate:cenni.
Biochimica del sangue: Proteine plasmatiche e loro funzioni. Il colesterolo e gli acidi biliari.
L'emostasi: coagulazione, fibrinolisi, meccanismi di controllo, ruolo delle piastrine e dell'endotelio.
Biochimica della comunicazione cellulare: I recettori ormonali; interazione ligando-recettore;recettori per ormoni steroidei. Recettori di membrana. Proteine GTP-leganti: Gi, Gs, Gq. Recettori con attività tirosin chinasica. Meccanismo di attivazione e trans-fosforilazione. Effettori attivati da recettori tirosin chinasici. Attivazione delle MAP chinasi. Attivazione cellulare da insulina: via Ras dipendente e indipendente.
Parte2. Biochimica delle lipoproteine e rischio aterosclerotico. Biochimica della nutrizione. Vitamine e principali microelementi con particolare attenzione allo ione Fe. Metodologie biochimiche inerenti agli argomenti affrontati.
Metodi didattici
Lezioni frontali e seminari di approfondimento. Non sono previste esercitazioni pratiche.
Testi di riferimento
appunti dalle lezioni e materiale fornito dai docenti
Modalità verifica apprendimento
colloquio orale
Altre informazioni
colloquio orale