PSICOLOGIA CLINICA
Stampa
Anno immatricolazione
2020/2021
Anno offerta
2022/2023
Normativa
DM270
SSD
M-PSI/08 (PSICOLOGIA CLINICA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI SANITA' PUBBLICA, MEDICINA SPERIMENTALE E FORENSE
Corso di studio
DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Anno di corso
Periodo didattico
Secondo Semestre (01/03/2023 - 16/06/2023)
Crediti
2
Ore
16 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
ITALIANO
Tipo esame
SCRITTO E ORALE CONGIUNTI
Docente
BERLINCIONI VANNA (titolare) - 2 CFU
Prerequisiti
=
Obiettivi formativi
Il corso mira a fornire conoscenze di base sui disturbi del comportamento alimentare al fine di orientare la dietista verso un corretto orientamento diagnostico e un opportuno approccio terapeutico
Programma e contenuti
Nelle lezioni del corso di Psicopatologia Alimentare verranno svolti i seguenti argomenti:

– Inquadramento generale dei disturbi del comportamento alimentare (DCA)
– Aspetti storici dei disturbi del comportamento alimentare
– Aspetti epidemiologici, diagnostici e descrittivi dei principali quadri clinici (anoressia mentale, bulimia nervosa, disturbo da alimentazione incontrollata, obesità, disturbi alimentari atipici, principali disturbi alimentare dell’età evolutiva).
– Aspetti eziologici individuali (genetici, biologici, psicologici) e aspetti eziologici collettivi (familiari, ambientali e socio-culturali)
– Interpretazione psicodinamica dei DCA
– Complicanze mediche dei DCA
– Evoluzione e prognosi dei DCA
– Elementi di terapia dei DCA (vari approcci terapeutici, accoglienza e presa in carico, intervento integrato, ricovero, terapia psicofarmacologica, psicoterapia individuale e di gruppo, sostegno ai familiari).
Metodi didattici
Lezioni on-line
Video di materiali clinici
Testi di riferimento
Bibliografia per frequentanti:
R.J. Comer. Psicologia clinica. Seconda edizione. Utet, 2017. Cap. 9 Disturbi dell'alimentazione
P. Jeammet. Anoressia Bulimia. I paradossi dell’adolescenza interpretati da una grande psichiatra francese. FrancoAngeli, Milano, 2004.
G. Caviglia, F. Cecere. I disturbi del comportamento alimentare. L’approccio multidisciplinare per un intervento efficace. Carocci Faber, Roma, 2007.
R.A. Gordon. Anoressia e bulimia. Anatomia di un’epidemia sociale. Raffaello Cortina Editore, Milano, 1991.
G. Apfeldorfer. Anoressia Bulimia Obesità. Il saggiatore, Milano, 1996.
S. Argentieri, S. Rossini. La fatica di crescere. Anoressia e bulimia: i sintomi del malessere di un’epoca confusa. Frassinelli, 1999.
O. Bosello, M. Cuzzolaro. Obesità e sovrappeso. Tra malattia e problema estetico. Il Mulino, Bologna, 2006.
H. Bruch. Anoressia. Casi clinici. Raffaello Cortina Editore, Milano, 1988.
A.M. Nicolò, L. Russo (a cura di) Una o più anoressie. Borla, Roma, 2010.
F. Piccini. Anoressia, Bulimia, Binge Eating Disorder. Centro Scientifico Editore, Torino, 2000.
F.N. Vasta, A. Del Lungo, R. Girelli. Psicologia e psicopatologia dell’alimentazione. Guida per dietisti. Società Editrice Universo, Roma, 2011.
W. Vandereycken, R. van Deth. Dalle sante ascetiche alle ragazze anoressiche. Il rifiuto del cibo nella storia. Raffaello Cortina Editore, Milano, 1995.
Modalità verifica apprendimento
Esame orale on-line
Altre informazioni
Esame orale on-line
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile