LINGUA FRANCESE 2
Stampa
Anno immatricolazione
2019/2020
Anno offerta
2020/2021
Normativa
DM270
SSD
L-LIN/04 (LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESE)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E SOCIALI
Corso di studio
WORLD POLITICS AND INTERNATIONAL RELATIONS (POLITICA NEL MONDO E RELAZIONI INTERNAZIONALI)
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Anno di corso
Periodo didattico
Primo Semestre (28/09/2020 - 11/12/2020)
Crediti
6
Ore
40 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Francese
Tipo esame
SCRITTO E ORALE CONGIUNTI
Docente
CULTRERA GABRIELA (titolare) - 6 CFU
Prerequisiti
lo studente deve avere superato il 1° corso di Lingua Francese
Obiettivi formativi
Presentazione dell’insegnamento
L’insegnamento ufficiale introduce l’uso del francese specialistico attraverso la lettura e la comprensione del testo concernente il tema " Chine et Francophonies". Inoltre, intende completare e consolidare la comprensione del testo specialistico fornendo gli strumenti tecnici e critici per valutare le intenzioni comunicative degli autori presi in esame. L’insegnamento è affiancato dalla didattica integrativa che si svolge durante il primo e secondo semestre, il cui obiettivo è lo studio della lingua in contesti basati sulle principali funzioni comunicative inerenti a temi di carattere storico, economico, politico e sociale, lo sviluppo graduale delle abilità sia ricettive sia produttive.
Programma e contenuti
Corso monografico
La Chine imaginaire

Parte linguistica
Grammaire Fr2 ( niveau B2)

Le discours :
Le discours indirect lié
Les modes impersonnels : emploi de l’infinitif et du participe
L’organisation de la phrase complexe : les subordonnées (complétive - temps – lieu - cause - conséquence - but - concession - opposition - condition –hypothèse – intensité – comparaison)
L’organisation du discours

Comprensione/produzione scritta e orale.
Tematiche di attualità economica, sociale, politica, a partire da articoli di giornali e riviste dedicate, di video e di programmi televisivi.
Metodi didattici
Lezioni frontali.

la didattica integrativa al 2° corso di Lingua Francese è impartita dalla Dott.ssa Anna Paola Pioggiosi, (apioggiosi@unipv.it)
Testi di riferimento
Jonathan D Spence La Chine imaginaire : Les Chinois vus par les Occidentaux de Marco Polo à nos jours, Montréal: Presses de l'Université de Montréal, 2018.

LI Zhang (2018) « La francophonie en Chine: perspectives linguistique et culturelle», Revue Internationale des Francophonies.
[En ligne], Numéro 10, publié le: 11/04/2018, URL:http:/http://rifrancophonies.com/index.php?id=506/

Libro di grammatica consigliato
F. Bidaud, Grammaire du français pour italophones 4ed: copia digitale e realtà aumentata, UTET 2019.
Marie-France Merger, Lorella Sini, Le nouveau côte à côte, préparation à la traduction de l’italien au français, Amon editore, 2013.

Dizionari consigliati:
*Le Nouveau Petit Robert, Dictionnaire de la langue française, Dictionnaire Le Robert, Paris.
*Raoul Boch, Dizionario Francese Italiano/Italiano Francese, Bologna, Zanichelli Editore, ultima edizione.
*V. Ferrante, E. Cassiani, Nuovo dizionario moderno italiano-francese, francese-italiano, SEI, Torino, ultima edizione.
*CNRTL, Centre National de Ressources Textuelles et Lexicales, con una ricca gamma di risorse: https://www.cnrtl.fr/
Modalità verifica apprendimento
L’esame orale è sempre preceduto da una prova propedeutica scritta al primo e al secondo corso.
Comprensione orale e produzione scritta, prova di grammatica, traduzione Italiano/Francese (Francese 2° corso).
Esame orale per Lingua 2° corso: lettura, rielaborazione e analisi degli argomenti studiati.
Altre informazioni
Per esercitarsi alla comprensione gli studenti sono invitati a leggere quotidiani e settimanali ( Le Monde, Le Monde diplomatique, Dossiers et documents, L'Express, Le Figaro, Le Nouvel Observateur, Le Point ) a guardare programmi televisi (TV5, France 1, France 2, France 5, ) e ad utilizzare documenti audio o audiovisivi di TV5 Monde e France Culture.

Gli studenti non frequentanti dovranno integrare il programma con letture aggiuntive che saranno indicate dal docente. Per ulteriori informazioni gli studenti sono pregati di rivolgersi al docente responsabile e di consultare il sito del Dipartimento.