LABORATORIO INTEGRATO DI BIOTECNOLOGIE MEDICHE
Stampa
Anno immatricolazione
2017/2018
Anno offerta
2019/2020
Normativa
DM270
SSD
BIO/13 (BIOLOGIA APPLICATA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
Corso di studio
BIOTECNOLOGIE
Curriculum
Medico
Anno di corso
Periodo didattico
Secondo Semestre (01/03/2020 - 14/06/2020)
Crediti
12
Ore
144 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
ITALIANO
Tipo esame
ORALE
Docente
Prerequisiti
Elementi fondamentali di base di Biologia Cellulare e Chimica


Laboratorio di Microbiologia: conoscenze fondamentali della Microbiologia, riferita sopratutto alla struttura della cellula batterica e agli antibiotici.
Obiettivi formativi
L’acquisizione da parte dello studente di conoscenze teorico-pratiche relative ai principali metodi di indagine morfologica per comprendere e descrivere l'organizzazione strutturale dei tessuti animali attraverso osservazioni istologiche di preparati sani.
Pertanto, al termine del laboratorio lo studente dovrà:
- saper utilizzare un comune microscopio ottico a luce trasmessa;
- conoscere i metodi e gli strumenti principali dell'indagine morfologica al microscopio (avendo compreso le basi di alcune procedure analitiche per determinare il rapporto struttura-funzione delle cellule nei tessuti e dei tessuti all'interno dell'organo)
- saper descrivere un comune vetrino istologico, valutando le caratteristiche morfologiche di cellule e tessuti, e la loro organizzazione strutturale, anche grazie alle diverse affinità tintoriali con i coloranti istologici impiegati.

Laboratorio di Microbiologia: l'acquisizione da parte dello studente della conoscenza dei principi della Diagnostica Microbiologica e del ruolo del laboratorio di Microbiologia nel monitorare e prevenire il fenomeno dell'antibiotico resistenza.
Programma e contenuti
Metodiche e strumenti per l'indagine morfologica: imparare ad utilizzare in modo corretto il microscopio ottico luce.
Come si allestisce un comune preparato istologico: processi di fissazione, inclusione, taglio, colorazione (e criticità metodologiche di ogni step). Prova pratica di una colorazione istologica.

Laboratorio di Microbiologia: esercitazioni pratiche riguardanti la preparazione di terreni di coltura e l'utilizzo dell’autoclave. Sottoisolamento da colonia batterica e da brodo coltura. Colorazione di Gram ed osservazione dei vetrini al microscopio ottico, allestimento galleria API per identificazione biochimica-metabolica. Allestimento di antibiogramma secondo Kirby-Bauer e determinazione della Minima Concentrazione Inibente mediante E-test. Lettura ed interpretazione dei risultati dei test di sensibilità effettuati. Allestimento di esperimento di conta batterica. Estrazione enzimatica. Test per identificazione delle carbapenemasi.
Metodi didattici
Esercitazioni pratiche di osservazione e descrizione individuale al microscopio ottico luce di preparati istologici stabili sani, ed eventuale analisi comparativa con preparati patologici. Il laboratorio è infatti integrato con altre discipline. Pertanto, si definirà un argomento comune da sviluppare con i diversi approcci metodologici

Il modulo del Laboratorio di Microbiologia prevede lo svolgimento di esercitazioni pratiche.
Testi di riferimento
Tutti i testi di Istologia sono utili per consultazione.
Si suggeriscono anche gli Atlanti di Istologia Umana, tra i quali:
-Wheater, Istologia e anatomia microscopica
- Ross, Atlante di Istologia e Anatomia microscopica
- Stevens, Istologia Umana.

Laboratorio di Microbiologia: materiale didattico fornito dal docente.
Modalità verifica apprendimento
Verifica orale al termine delle esercitazioni in laboratorio
Altre informazioni
Ricevimento: su appuntamento, previo contatto con il docente tramite e-mail all'indirizzo:
federica.riva01@unipv.it


Per il Laboratorio di Microbiologia: elisabetta.nucleo@unipv.it