MICOLOGIA E PARASSITOLOGIA CON TECNICHE DI LABORATORIO - 1
Stampa
Anno immatricolazione
2019/2020
Anno offerta
2019/2020
Normativa
DM270
SSD
BIO/02 (BOTANICA SISTEMATICA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
Corso di studio
BIOLOGIA SPERIMENTALE ED APPLICATA
Curriculum
Bioanalisi
Anno di corso
Periodo didattico
Primo Semestre (01/10/2019 - 14/01/2020)
Crediti
6
Ore
48 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
ITALIANO
Tipo esame
ORALE
Docente
PICCO ANNA MARIA (titolare) - 3 CFU
SAVINO ELENA - 3 CFU
Prerequisiti
Modulo 1
Nozioni di base di Micologia: caratteristiche generali dei funghi;
Regno dei Funghi: peculiarità di ciascun Phylum
Obiettivi formativi
Modulo 1
Il corso si pone l'obiettivo di fornire allo studente le conoscenze micologiche utili a supportarlo nel suo futuro lavoro di analista di laboratorio
Programma e contenuti
Modulo 1.
Micosi causate da ieviti, dermatofiti, funghi dimorfici e opportunisti e relativa diagnostica di laboratorio. Terreni colturali e metodi per analisi micologiche. Metodi di identificazione dei funghi patogeni: identificazione microscopica e cenni di identificazione molecolare. Metodi di campionamento e terreni colturali per analisi micologica di cibi. Funghi produttori di micotossine: a) micotossine e micotossicosi; b) macrofunghi e micetismo. Aeromicologia: metodi di campionamento outdoor e indoor; problematiche legate alla dispersione aerea delle spore.
Metodi didattici
Modulo 1.
Lezioni frontali, anche interattive, svolte mediante presentazioni (PowerPoint). Verranno inoltre mostrati agli studenti, a scopo esemplificativo, immagini microscopiche dei funghi oggetto del corso e alcuni video sulle metodologie micologiche considerate nel corso delle lezioni.
Testi di riferimento
- Giuseppe Caretta (2012). Micologia medica. C.E.A. (Casa Editrice Ambrosiana)

- Polonelli, L. Ajello, G. Morace (1993). Micologia Medica, Società Editrice Esculapio.

- Stefano Andreoni, Claudio Farina, Pierluigi Lombardi (2003). Atlante di micologia medica. Systems Comunicazioni

- Laboratory Manual Series 4 (1998) by W. Gams, E.S. Hoekstra, A. Aptroot (Eds). CBS-KNAW Fungal Biodiversity Centre, Utrecht (The Netherlands).

- Samson, R. A., Houbraken, J., Thrane, U., Frisvad, J. C., & Andersen, B. (2010). Food and indoor fungi. Centraalbureau voor SchimmelcL. Utrecht (The Netherlands).
Modalità verifica apprendimento
La prova d’esame è orale ed è prevista per tutti gli studenti alla fine delle lezioni del Corso. L'esame prevede almeno tre domande sugli argomenti trattati a lezione nel Modulo 1. Il colloquio sarà volto ad accertare le conoscenze e le competenze acquisite nonché la capacità di rielaborazione personale dei contenuti.
Altre informazioni
La prova d’esame è orale ed è prevista per tutti gli studenti alla fine delle lezioni del Corso. L'esame prevede almeno tre domande sugli argomenti trattati a lezione nel Modulo 1. Il colloquio sarà volto ad accertare le conoscenze e le competenze acquisite nonché la capacità di rielaborazione personale dei contenuti.