LABORATORIO DI METODOLOGIE BIOMOLECOLARI
Stampa
Anno immatricolazione
2019/2020
Anno offerta
2021/2022
Normativa
DM270
SSD
BIO/13 (BIOLOGIA APPLICATA)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE "LAZZARO SPALLANZANI"
Corso di studio
SCIENZE BIOLOGICHE
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Anno di corso
Periodo didattico
Secondo Semestre (01/03/2022 - 14/06/2022)
Crediti
6
Ore
72 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
SCRITTO
Docente
BINDA CLAUDIA (titolare) - 2 CFU
CANOBBIO ILARIA - 3 CFU
FORNERIS FEDERICO - 1 CFU
Prerequisiti
Il corso prevede l'applicazione di metodi descritti nei corsi di Biochimica e Biologia Molecolare durante il secondo anno. Quindi per poter seguire e capire le esercitazioni proposte lo studente deve aver seguito e studiato i due corsi sopra menzionati.
Obiettivi formativi
L'obiettivo del corso è di fornire agli studenti gli strumenti teorici e pratici per operare all'interno di un laboratorio e, in particolare, per imparare le principali metodiche biomolecolari: manipolazione e purificazione del DNA; purificazione, caratterizzazione biochimica e cristallizzazione di proteine; analisi e rappresentazione grafica di macromolecole biologiche mediante strumenti di bioinformatica strutturale.
Programma e contenuti
Prima parte: estrazione di DNA genomico da cellule batteriche; digestione con enzimi di restrizione di DNA genomici e plasmidici; elettroforesi in gel di agarosio; costruzione di una mappa di restrizione; clonaggio del cDNA della piruvato chinasi in un vettore di espressione.
Seconda parte: preparazione di soluzioni tampone e misurazione del pH; applicazione di tecniche cromatografiche per la purificazione della piruvato chinasi; elettroforesi di proteine; saggi di attività enzimatica.
Terza parte: esperimenti di cristallizzazione del lisozima mediante diverse tecniche; analisi dei risultati al microscopio e costruzione del diagramma di fase; Quarta parte: biologia strutturale computazionale: utilizzo di softwares per determinazione ed analisi di strutture tridimensionali della piruvato chinasi e di altre macromolecole biologiche.
Metodi didattici
Brevi lezioni frontali per introdurre gli argomenti, seguite da esercitazioni pratiche.
Testi di riferimento
Il corso è finalizzato all'applicazione di tecniche di laboratorio e la frequenza (obbligatoria almeno al 75% delle ore) garantisce l'acquisizione delle nozioni fondamentali per superare l'esame. Testi adottati per i corsi di Biochimica e Biologia Molecolare possono essere consultati per ripasso e approfondimenti.
Modalità verifica apprendimento
Al termine del corso gli studenti dovranno effettuare un test scritto con domande aperte che verteranno sugli esperimenti fatti in laboratorio.
Altre informazioni
E' richiesto agli studenti di portare un camice da indossare durante gli esperimenti. Nella quarta parte gli studenti utilizzeranno i softwares di visualizzazione grafica molecolare direttamente sui loro computer portatili.
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Essendo un corso finalizzato ad impratichire gli studenti con le tecniche di laboratorio di base, non sono previste lezioni specificamente dedicate agli obiettivi dell'Agenda 2030.
Gli obiettivi