LEGISLAZIONE DEI BENI CULTURALI
Stampa
Anno immatricolazione
2018/2019
Anno offerta
2019/2020
Normativa
DM270
SSD
IUS/10 (DIRITTO AMMINISTRATIVO)
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI MUSICOLOGIA E BENI CULTURALI
Corso di studio
MUSICOLOGIA
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Anno di corso
Periodo didattico
Secondo Semestre (24/02/2020 - 09/06/2020)
Crediti
6
Ore
36 ore di attività frontale
Lingua insegnamento
Italiano
Tipo esame
ORALE
Docente
IOTTA IVANA (titolare) - 6 CFU
Prerequisiti
È richiesta a tutti gli studenti, frequentanti e non frequentanti, una cultura di base e la conoscenza, almeno a grandi linee, dei principali avvenimenti storico-letterari al fine di collocare gli argomenti trattati nel relativo ambito cronologico. Inoltre, trattandosi di materia interdisciplinare con una rilevante componente giuridica, sono auspicabili un approccio aperto e una minima predisposizione agli aspetti del diritto che sono essenziali per la trattazione della materia.

Obiettivi formativi
Il corso ha l’obiettivo di fare acquisire allo studente la conoscenza delle linee fondamentali della disciplina e introdurre alla conoscenza della normativa italiana in materia di beni culturali attraverso l’analisi dei testi di legge specifici della materia anche con riferimento ad altre fonti normative che ad essi sono collegati. Il corso mira non solo a far conoscere l’esistenza di determinati strumenti di legge ma anche ad avviare al loro corretto uso misurandone l’efficienza e favorendo così capacità critiche e consapevolezza del carattere culturale del diritto.
Considerato l’ambito di provenienza degli studenti si fornirà anche un inquadramento della legge relativa al diritto d’autore illustrandone i principi fondamentali e gli articoli che riguardano l’utilizzo morale ed economico del diritto stesso.
Programma e contenuti
Il programma prevede:
- presentazione del corso con particolare riferimento all’iter che verrà seguito e agli obiettivi che si prefigge
- introduzione storico-culturale relativa alle motivazioni che hanno portato nel corso dei secoli all’esigenza di disporre di una legislazione specifica sui beni culturali
- breve excursus storico sullo sviluppo della normativa dagli Stati preunitari fino alle più recenti leggi
- analisi del Codice dei Beni Culturali con particolare riferimento agli articoli che riguardano i concetti fondamentali di tutela, conservazione, fruizione, promozione, gestione, uso e circolazione dei beni
- illustrazione della struttura del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo in particolare alla luce della recente riorganizzazione
- illustrazione dei riferimenti del Codice dei Beni Culturali ad altre fonti: Costituzione, Codice Civile, recenti provvedimenti ed aggiornamenti
- illustrazione della legge riguardante il diritto d’autore e analisi degli articoli fondamentali ai fini di una primo approccio alla materia
Metodi didattici
Il corso si realizzerà con lezioni frontali, lettura e comprensione dei testi. Dapprima verranno inquadrati criticamente i problemi, fornita la bibliografia necessaria nonchè i testi (o le indicazioni) delle fonti normative specifiche della materia e quelli relativi agli indispensabili riferimenti. Verranno altresì analizzati casi applicativi della normativa anche sulla base delle proposte degli studenti.
Testi di riferimento
I testi, bibliografici e legislativi, al fine di disporre del maggiore aggiornamento, verranno indicati all’avvio del corso.
Modalità verifica apprendimento
Colloquio orale volto ad accertare le competenze acquisite, tra cui la capacità di utilizzare una terminologia appropriata e di collocare opportunamente gli argomenti trattati in un contesto adeguato e pertinente. Si richiede anche capacità critica di analizzare casi e fatti concreti inerenti la materia.
Altre informazioni
Colloquio orale volto ad accertare le competenze acquisite, tra cui la capacità di utilizzare una terminologia appropriata e di collocare opportunamente gli argomenti trattati in un contesto adeguato e pertinente. Si richiede anche capacità critica di analizzare casi e fatti concreti inerenti la materia.