BIOLOGIA GENERALE
2018/2019
2018/2019
DM270
BIO/13 (BIOLOGIA APPLICATA)
DIPARTIMENTO DI MEDICINA INTERNA E TERAPIA MEDICA
MEDICINA E CHIRURGIA
PERCORSO COMUNE
PRIMO SEMESTRE (01/10/2018 - 18/01/2019)
4
32 ore di attività frontale
Italiano
SCRITTO E ORALE CONGIUNTI
OLIVIERI CARLA (titolare) - 4 CFU
Conoscenze di base di Biologia, Chimica Inorganica, Chimica Organica e Biochimica acquisite nel corso degli studi superiori.
Acquisizione delle nozioni di Biologia Applicata utili alla comprensione dei meccanismi cellulari come punto di partenza per lo studio di altre materie quali l'Anatomia, la Fisiologia, la Genetica Medica et al
Cellula: Differenze tra Cellula Procariote ed Eucariote. Organuli cellulari e loro funzione
Ciclo Cellulare e sua regolazione.
Struttura degli Acidi Nucleici. Il DNA come materiale genetico. Esperimento di trasformazione di Griffith ed Avery. Esperimento di Hershey e Chase. La replicazione del DNA. Telomeri e telomerasi.
DNA extranucleare: mitocondri, cloroplasti
L’organizzazione nucleare del DNA. Cromatina e Cromosomi. Il Cariotipo umano normale.
Anomalie Cromosomiche di Numero e di Struttura
La divisione cellulare: Mitosi e Meiosi. Spermatogenesi e Oogenesi. Fecondazione
Il dogma Centrale della Biologia.
L’RNA: tipi e funzioni. Trascrizione. La maturazione del mRNA negli eucarioti.
Traduzione
Il Codice Genetico
Acquisizione della struttura tridimensionale delle proteine.
Regolazione dell’espressione genica. Dall’esempio dell’operone LAC nei procarioti ai miRNA.
Le varianti nella sequenza del DNA: polimorfismi e mutazioni. Controllo genetico della struttura delle proteine, es. anemia falciforme, fibrosi cistica
Le basi molecolari delle mutazioni ed i meccanismi di riparazione del DNA.
Elementi trasponibili.
I Virus. Batteriofagi: Ciclo litico e ciclo lisogeno. I retrovirus e loro ciclo replicativo.
La genetica del cancro: relazione fra ciclo cellulare e cancro. I geni ed il cancro, protooncogeni, oncogeni, geni soppressori, geni mutatori. Mutageni chimici e fisici.
Tecnologie. Colture cellulari. Tecniche di DNA ricombinante: enzimi di restrizione, clonaggio e vettori molecolari, organismi transgenici, PCR. Dal sequenziamento Sanger alla Next Generation Sequencing.
Lezioni frontali tramite presentazioni di PowerPoint. Per alcuni argomenti verranno anche utilizzate la lavagna e animazioni su canali di youtube
Molecole, Cellule e Organismi di Ginelli, Malcovati et al. Edises
Biologia Cellulare e Molecolare di G. Karp Edises
Biologia e Genetica di De Leo, Ginelli, Fasano Edises
Biologia Molecolare della cellula di B. Alberts et al Zanichelli
GENETICA di D. L. Hartl e E. W. Jones. Edises
iGENETICA di P.J. Russel Edises
L'esame consiste in una prova scritta con 11-13 domande chiuse (vero/falso) e ca 2/3 domande aperte. A ciascuna domanda verrà attribuito un punteggio (solitamente 6 punti) ed il voto finale sarà l'espressione proporzionale del punteggio totale in trentesimi (es. punteggio totale 81/90; voto 27).
Le domande verteranno sugli argomenti trattati a lezione. Lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito le nozioni sulla struttura della cellula ed i meccanismi che ne regolano i processi di base trattati a lezione
Per comunicare con l'insegnante e prendere appuntamenti usare l'indirizzo di posta elettronica: carla.olivieri@unipv.it