PSICHIATRIA
2017/2018
2018/2019
DM270
MED/25 (PSICHIATRIA)
DIPARTIMENTO DI SANITA' PUBBLICA, MEDICINA SPERIMENTALE E FORENSE
TERAPIA OCCUPAZIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TERAPISTA OCCUPAZIONALE)
PERCORSO COMUNE
PRIMO SEMESTRE (01/10/2018 - 18/01/2019)
2
16 ore di attività frontale
ORALE
BERLINCIONI VANNA - 2 CFU
Fornire i fondamenti di base della clinica psichiatrica che possano essere utili nell'esercizio della professione di Terapista occupazionale
Il corso di psichiatria per i terapisti occupazionali si divide in tre parti:
Prima parte:
- concetti base della psichiatria psicodinamica,
- concezioni della malattia nel mondo occidentale e in altre culture
- definizioni di disease, illness e sickness e loro articolazione con il rapporto tra operatore sanitario e paziente.
- La corporeità nei suoi aspetti anatomici e fisio-patologici, vissuti e socio-culturali
- i concetti di schema, immagine e identità corporea.
La seconda parte del corso riguarda temi più clinici: a partire da una preliminare distinzione tra disturbi psicotici e nevrotici si descrivono i vantaggi secondari della malattia psichica e si illustrano i quadri clinici in cui più facilmente potranno imbattersi i terapisti occupazionali nella loro futura pratica clinica: i disturbi d’ansia, dell’umore, somatoformi, fittizi, e i disturbi del movimento in psicopatologia.
Nella terza parte si accenna infine agli aspetti salienti della legislazione psichiatrica italiana: dalla logica manicomiale alla assistenza psichiatrica odierna dopo la legge nr. 180.
Lezioni frontali
Slides fornite dal docente sugli argomenti trattati a lezione
Esame scritto e/o orale