ASSISTENZA AL PARTO FISIOLOGICO
2017/2018
2018/2019
DM270
MED/47 (SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE)
DIPARTIMENTO DI SCIENZE CLINICO-CHIRURGICHE, DIAGNOSTICHE E PEDIATRICHE
OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)
PERCORSO COMUNE
SECONDO SEMESTRE (04/03/2019 - 28/06/2019)
2
30 ore di attività frontale
ORALE
DEL BO ELSA - 2 CFU
Contenuti di anatomia e fisiologia
- Apprendimento della nomenclatura ostetrica e suo significato
- Apprendimento dei concetti relativi al processo di assistenza ostetrica al parto
fisiologico
- Apprendimento delle conoscenze scientifiche relative alle procedure assistenziali
ed ai fattori di rischio
- Apprendimento delle competenze dell’ostetrica nell’assistenza al parto fisiologico
FISIOLOGIA DEL TRAVAGLIO
- Cause
- Fattori del parto
- Canale
° bacino dal punto di vista ostetrico (pelvimetria)
° le parti molli
° il pavimento pelvico
- La forza
° contrazioni uterine
° caratteristiche e dinamica
° muscoli ausiliari del parto
- Il feto
° rapporti tra le singole parti fetali,con l’utero ed il canale
° diametri e dimensioni
- Fenomeni del parto
- Fenomeni materni o dinamici
- Fenomeni materno-fetali o meccanici
- Fenomeni fetali o plastici
- Evoluzione clinica del parto eutocico per il vertice
- I periodi del parto
- Prodromico
- Dilatazione o I° stadio del travaglio
- Espulsivo o II° stadio del travaglio
- Secondamento o III° stadio del travaglio
- Episiorrafia
- Il prelievo di sangue placentare per la donazione di cellule staminali
- Diagnosi clinica in travaglio di parto
- Funzione del perineo
- Periodo del post-partum
Lezioni frontali
Pescetto, De Cecco, Pecorari, Ragni Manuale di Ginecologia e Ostetricia SEU Roma 2009
Presentazione in power point
Esame orale