INGLESE I ANNO
2017/2018
2017/2018
DM270
L-LIN/12 (LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE)
DIPARTIMENTO DI SCIENZE CLINICO-CHIRURGICHE, DIAGNOSTICHE E PEDIATRICHE
OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)
PERCORSO COMUNE
SECONDO SEMESTRE (01/03/2018 - 29/06/2018)
3
24 ore di attività frontale
Italiano
ORALE
SWEET LOUISE FRANCES - 3 CFU
La frequenza è obbligatoria, sia alle lezioni frontali che online. Si richiede almeno il 75% di presenze alle lezioni e lo svolgimento dei compiti assegnati.
Il corso mira a:
• sviluppare le capacità di comunicazione essenziali in inglese così da renderli capaci di operare in modo più efficace nella loro professione (English language and communication skills);
• introdurre le basi per l’analisi testuale di testi scientifici cartacei, digitali e filmici;
• introdurre le basi per la conoscenza dell’inglese medico scientifico in una vasta gamma di generi;
• fornire agli studenti i mezzi per l’auto-apprendimento.
Il corso presenta agli studenti il lessico medico inglese pertinente, uso e funzioni del linguaggio, oltre a elementi di stile e registro che si trovano nei testi medici. Il corso include le fasi principali della comunicazione medica e gli studenti impareranno a padroneggiare terminologia biomedica di base e specialistica in relazione a specifici ambiti tematici, ossia: Anatomy and the Human Body (Unità 1); Acronyms and Abbreviations (Unità 1, The Medical Alphabet); Blood and Cardiology (Unità 2 e 3, The Medical Alphabet); Diabetes; Endocrinology; Forensics (Unità 4, 5, 6, The Medical Alphabet).
1. Lezioni frontali (primo semestre)
2. Lezioni online (secondo semestre)
3. Google Forms (test da svolgere come auto-apprendimento e per comprovare la frequenza delle lezioni online).
Anna Loiacono (2013). The Medical Alphabet. An English textbook in healthcare. Matarrese. Andria.
L’esame finale alla fine del secondo semestre, vale CFU 3 e consiste in una prova orale che verterà sui contenuti presentati durante le lezioni frontali e online e sui contenuti del libro di testo. Gli studenti possono scegliere un argomento dal libro di testo, se desiderano pertinente al loro corso di laurea, da approfondire e presentare alla prova orale. Nessuno è esentato dal dare l'esame.
Tutti gli studenti devono dimostrare di aver raggiunto almeno il livello B2.0 della scala denominata Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, composta da livelli linguistici formulati nell’ambito del Consiglio d’Europa e adottata in molti contesti professionali e didattici in tutta l’Europa.
Il voto finale è un'idoneità.