BIOCHIMICA GENERALE (COGNOMI I-Z)
2016/2017
2017/2018
DM270
BIO/10 (BIOCHIMICA)
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL FARMACO
FARMACIA
PERCORSO COMUNE
PRIMO SEMESTRE (02/10/2017 - 31/01/2018)
6
48 ore di attività frontale
Italiano
SCRITTO
BELLOTTI VITTORIO - 3 CFU
VALLI MAURIZIA - 3 CFU
E’ consigliabile aver superato gli esami di Chimica generale e Chimica organica
Al termine del corso lo studente deve:
conoscere la struttura e la funzione delle proteine, le vie metaboliche che portano alla produzione di energia, le principali vie di biosintesi e la loro regolazione;
comprendere le relazioni struttura e funzione delle proteine e i meccanismi che regolano e coordinano le vie metaboliche;
saper applicare le conoscenze e competenze acquisite nel corso di Biochimica alla comprensione del meccanismo d’azione dei farmaci.
Amminoacidi: struttura e proprietà chimico- fisiche. Struttura primaria, secondaria, terziaria e quaternaria delle proteine. Processo di folding. Esempi di proteine fibrose e globulari: collagene, mioglobina ed emoglobina.
Enzimi: classificazione e proprietà, vitamine idrosolubili e corrispondenti coenzimi; Cinetica enzimatica, meccanismi di catalisi enzimatica, regolazione dell’attività enzimatica; Enzimi digestivi. Coagulazione del sangue.
Struttura delle membrane biologiche e funzione delle proteine di membrana. Ormoni e principi fondamentali dei processi di trasduzione del segnale.
Metabolismo glucidico: digestione e assorbimento dei carboidrati, glicolisi, via del pentoso fosfato, gluconeogenesi, sintesi e degradazione del glicogeno. Ciclo dell’acido citrico. Fosforilazione ossidativa: i componenti della catena respiratoria, sintesi di ATP.
Metabolismo lipidico: digestione e assorbimento dei lipidi, degradazione e sintesi degli acidi grassi, corpi chetonici, colesterolo e lipoproteine.
Metabolismo degli amminoacidi, ciclo dell’urea.
Lezioni frontali; non sono previste esercitazioni pratiche.
J. Berg, J. Tymoczko, L. Stryer “Biochimica” (ed. Zanichelli);
D. Nelson, M. Cox “I principi di Biochimica di Lehninger” (ed. Zanichelli);
M. Campbell, S. Farrel “Biochimica” (ed. EdiSES),
Devlin M. “Biochimica con aspetti clinico-farmaceutici” (ed. EdiSES).
I principali testi di Biochimica sono a disposizione per prestito e consultazione nella Biblioteca delle Scienze
Nella prova d’esame lo studente deve dimostrare di aver raggiunto in termini di conoscenza e comprensione gli obiettivi formativi previsti per il corso, di avere raggiunto una buona capacità di comunicare ed aver acquisito un linguaggio scientifico appropriato.
L’esame prevede per gli studenti in corso una prova in itinere scritta sul programma svolto fino al momento e una prova scritta finale su tutto il programma. Il voto deriva dalla valutazione complessiva delle due prove.
Lo studente che non supera o non fa le prove in itinere accede all’esame (scritto e orale) nelle sessioni previste dal regolamento didattico.