NUTRIZIONE UMANA E SORVEGLIANZA NUTRIZIONALE
2016/2017
2017/2018
DM270
MED/49 (SCIENZE TECNICHE DIETETICHE APPLICATE)
DIPARTIMENTO DI SANITA' PUBBLICA, MEDICINA SPERIMENTALE E FORENSE
DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)
PERCORSO COMUNE
PRIMO SEMESTRE (02/10/2017 - 12/01/2018)
3
24 ore di attività frontale
Italiano
ORALE
TAGLIABUE ANNA (titolare) - 3 CFU
biochimica della nutrizione
fisiologia della nutrizione
Il corso si propone di fornire allo studente le nozioni di base e avanzate per la comprensione dei principi e delle tematiche riguardanti la nutrizione umana e la sorveglianza nutrizionale nell’ottica della promozione e del mantenimento di un buono stato di salute a lungo nel tempo per la prevenzione della malattie cronico degenerative correlate allo stato di nutrizione.
Metabolismo e bilancio energetico. Dispendio energetico e sue componenti. Fabbisogno energetico. Equazioni predittive per la stima del metabolismo basale e del dispendio energetico. La calorimetria diretta e indiretta respiratoria
I nutrienti:
Proteine e aminoacidi: generalità, funzioni nell’organismo, fabbisogni, contenuto negli alimenti;
Lipidi e acidi grassi: generalità, funzioni nell’organismo, fabbisogni, contenuto negli alimenti;
Carboidrati: generalità, funzioni nell’organismo, fabbisogni, contenuto negli alimenti;
Fibra alimentare non idrosolubile e idrosolubile: generalità, funzioni nell’organismo, fabbisogni, contenuto negli alimenti;
Vitamine liposolubili e idrosolubili: generalità, funzioni nell’organismo, fabbisogni, contenuto negli alimenti;
Macrominerali ed oligoelementi: generalità, funzioni nell’organismo, fabbisogni, contenuto negli alimenti
L’acqua
I gruppi di alimenti e la piramide alimentare
La sorveglianza ed il monitoraggio nutrizionale
Metodi di rilevamento dei consumi alimentari: metodiche tradizionali e nuove tecnologie
L’atlante alimentare fotografico, storia e suo utilizzo nelle indagini alimentari per la quantificazione dei consumi
I questionari in epidemiologia nutrizionale: significato, strutturazione, validazione, utilizzo
La composizione corporea: modelli bicompartimentale (FAT mass, FAT free mass) e pluricompartimentale. Differenze tra sessi. Modificazione della composizione corporea con l’età
Le principali metodologie di studio della composizione corporea
lezioni frontali
esercitazioni
SINU- Società Italiana di Nutrizione Umana-LARN – Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed Energia per la popolazione Italiana – IV Revisione 2014- SICS editore, Milano, 2014
prova orale