CHIMICA DEGLI ALIMENTI
2015/2016
2019/2020
DM270
CHIM/10 (CHIMICA DEGLI ALIMENTI)
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL FARMACO
CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE
PERCORSO COMUNE
PRIMO SEMESTRE (01/10/2019 - 31/01/2020)
6
48 ore di attività frontale
Italiano
SCRITTO
PAPETTI ADELE (titolare) - 6 CFU
Conoscenze di base di chimica organica
Propedeuticità secondo regolamento didattico
Fornire le conoscenze di base relative alla composizione chimica degli alimenti, ai cambiamenti indotti dai processi di trasformazione sui principi nutritivi, ai metodi di conservazione, ai principali metodi analitici e agli aspetti normativi del settore.
Il superamento del modulo permetterà allo studente di orientarsi in modo adeguato nell'ambito della produzione e controllo qualità/sicurezza del settore alimentare
Macro- e micro-nutrienti e componenti minori degli alimenti. Additivi alimentari e normativa vigente.
Alimenti vegetali. Carni e prodotti ittici. Latte e prodotti caseari. Prodotti fermentati (bevande alcoliche, aceto, birra), cereali e alimenti nervini. Sicurezza alimentare e relativa regolamentazione vigente. Tecnologie di produzione, trasformazione e conservazione degli alimenti. Materiali destinati al contatto con gli alimenti
Lezioni frontali
- Cappelli Vannucchi. Chimica degli Alimenti, Nuova Edizione, Zanichelli, Bologna.
- Martelli, Cabras, Chimica degli Alimenti, Ed. Piccin
- Cabras, Tuberoso, Analisi dei Prodotti Alimentari, ed. Piccin
- H.-D. Belitz, W. Grosch, P. Schieberle. Food Chemistry. Springer Ed. 2009.
Attraverso il superamento della verifica al termine del modulo oppure superando l’esame finale in uno degli appelli ufficiali.
L'esame scritto/orale consiste in 5-8 domande aperte (3-5 domande nel caso della prova orale). Durata esame: 2 ore
0