PATOLOGIA GENERALE
2014/2015
2014/2015
DM270
MED/04 (PATOLOGIA GENERALE)
DIPARTIMENTO DI MEDICINA MOLECOLARE
TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI LABORATORIO BIOMEDICO)
PERCORSO COMUNE
SECONDO SEMESTRE (02/03/2015 - 22/05/2015)
2
16 ore di attività frontale
ITALIANO
ORALE
CAZZALINI ORNELLA - 2 CFU
Conoscenza della biologia cellulare, biochimica e anatomia
L'obiettivo del corso è introdurre lo studente alle cause e ai meccanismi alla base dei pocessi patologici.
Definizione di Patologia generale. Metodi di studio. Le alterazioni come conseguenza dell’interazione fra ecosistema e patrimonio genetico.

Eziologia
Agentipatogeni:
a)intrinseci all’organismo: patologia genetica con cenni alle cause delle malformazioni congenite;
b)estrinseci all’organismo (patologia ambientale):
1) agenti fisici (radiazioni, alte e basse temperature);
2) agenti chimici (meccanismo del danno, vie di assorbimento e di eliminazione, meccanismi di difesa dell’organismo, veleni esogeni, veleni endogeni);
3) alterazioni nutrizionali
4) interazioni biologiche.

Processi regressivi (Patologia cellulare)
• ipoplasie,ipotrofie;
• degenerazioni cellulari, degenerazioni della sostanza fondamentale del connettivo;
• calcificazioni patologiche;
• pigmentazioni patologiche;
• necrosi e apoptosi.

Processi reattivi
La rigenerazione.

L’infiammazione: cause, momenti, aspetti, evoluzione; infiammazioni croniche granulomatose.

Accrescimento patologico
Ipertrofie e iperplasie.

Biologia dei tumori: definizione, benignità e malignità, invasione, metastatizzazione, cachessia, eziologia, principi della classificazione, epidemiologia, influenza della dieta.

Lesioni complesse
Trombo
Lesione aterosclerotica
Lezioni
Pontieri - Elementi di Patologia generale per corsi di laurea in professioni sanitarie - Piccin

Parola - Patologia generale - EdiSES

Stivala e Vannini - Guida allo studio della Patologia generale - Print Service
Esame scritto