Home          Ricerca          Workshops         Stampa 3D          Chi Siamo          Contatti          Archivio          Biblioteca Condivisa

 

CHI SIAMO

 

 

Cosa è AML?

 

L’Architectural Maker Lab è un laboratorio di ricerca del Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura dell’Università di Pavia che approfondisce i temi della progettazione architettonica nelle diverse scale da quella dell’edificio a quella della città e del paesaggio.

 

AML è un laboratorio attrezzato per lo sviluppo ricerca teorica e applicata in architettura che opera in sinergia con altre strutture di ricerca e in collaborazione con soggetti pubblici e privati.

 

Attualmente sono in corso progetti di ricerca sui temi del disegno urbano e degli spazi aperti, della rigenerazione urbana, e delle architetture per il turismo sostenibile.

 

Strumenti

 

AML nasce con una dotazione di strumenti per l’elaborazione grafica e la realizzazione di modelli a supporto dell’attività di ricerca. La dotazione comprende oltre a postazioni informatiche, strumenti per il taglio di materiali plastici polimerici come il polistirolo e il polistirene, strumenti per il taglio e la lavorazione del legno e stampanti 3D.

Struttura operativa e risorse umane

AML è un laboratorio del Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura dell’Università di Pavia che si avvale del contributo di dottorandi, ricercatori e professionisti.

 

 

 

 

 

FOLLOW US

 

   

 

 

TEAM:

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: C:\Users\Dario\Documents\Work\AML\005_sito\0_Immagini sito\facce\berizzi.jpg

 

Carlo Berizzi (coordinatore)

E’ Professore Associato in Composizione architettonica e urbana presso il DICAr (Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura) dell’Università degli Studi di Pavia.

Dal 2006 svolge la sua attività didattica all’interno del Corso di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Pavia nei corsi di Teoria e tecniche della progettazione architettonica e nei corsi di Architettura e composizione architettonica.

Dal 2005 al 2013 è stato membro del Consiglio degli Ingegneri della Provincia di Bergamo.

Svolge l’attività di ricerca dal 2003 all’interno del dipartimento sui temi della progettazione architettonica, della città e del paesaggio.

E’ membro del Collegio di Dottorato in Ingegneria Civile e Architettura ed è delegato alla Mobilità Internazionale per la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Pavia.

Ha collaborato con l’Urban Land Institute, l’Urban Center del Comune di Milano e la Triennale di Milano ed è fondatore dell’associazione GA-Milano che promuovono la ricerca sul territorio e sull’architettura. Dal 2013 è presidente di AIM, Associazione Interessi metropolitani di Milano.

Ha partecipato a seminari e convegni internazionali presso importanti università italiane e straniere di diversi paesi tra cui Polonia, Germania, Danimarca, Spagna, Turchia, Brasile, Cile e Dubai.

Ha organizzato e coordinato incontri di architettura, seminari, workshop e mostre di architettura.

E’ autore di numerosi saggi e monografie sui temi dell’architettura.

 

 

https://lh3.googleusercontent.com/Oq8ZC3Qnxz_vVv2ETgRAlsl7mkj9gaYgLm20V8zYSTp9272a195g4mK4ibl8VFvdSXzzfPYx4iViVdv9QmcMyz1p4Eyv9oMvz1K1ScRB_aVVXKnPNn4HkCKfMYyWrQ7GuDRYXuB1

 

Luca Trabattoni

E’ Professore Associato di Architettura al Politecnico di Opole ( PO - POLITECHNIKA OPOLSKA), presso il dipartimento di Architettura e Urbanistica, e visiting professor all’Università di Pavia dove insegna nei corsi di progettazione architettonica del Corso di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura.

Laureato in architettura al Politecnico di Milano ha in seguito conseguito nel 2010 il Ph.D. in ingegneria edile-architettura a Pavia, con un percorso di ricerca sul tema degli spazi collettivi in ambito residenziale e una tesi dal titolo “L’Abitare Incerto”.

Dal 2009 lavora come gruppo ARCò (insieme ad alcuni colleghi della scuola di dottorato di Pavia) sui i temi della sostenibilità e dell’emergenza. Nel 2012 fonda ARCò società cooperativa, che porta avanti le tematiche della sostenibilità applicata a contesti di emergenza progettando edifici con tecniche low tech e usando materiali naturali e riciclati. Con ARCò è stato vincitore di numerosi premi di architettura ed ha partecipato alla Biennale di Venezia come ospite del Padiglione Italia nel 2016.

 

 

 

Sonia Luisi

Laureata in Ingegneria Edile-Architettura nel 2017 con 110/110 presso l’Università di Roma Tor Vergata con una tesi sul tema della sostenibilità. Dall’inizio della sua carriera universitaria ha partecipato a numerosi workshop organizzati dall’Università di Pavia, dal Museo MAXXI di Roma e dallo studio ARCò, riguardanti prevalentemente la progettazione e la realizzazione d’interventi di rigenerazione urbana. Durante il periodo di formazione universitario ha trascorso diversi periodi all’estero: presso l’Universidade de Aveiro (Erasmus), a Montemor-O-Novo partecipando al Workshop Internazionale organizzato da Learn Bi0n_ Zero Impact Building Network (Erasmus +) e ad Abrantes vincendo il concorso 180 Creative Camp_Stores Attack Projects. Dal 2015 è socio fondatore e membro del direttivo di Wakemake, associazione culturale no-profit che organizza workshop di autocostruzione per la rigenerazione di spazi aperti con studenti universitari e delle scuole secondarie.  Attualmente è assegnista di ricerca presso il laboratorio AML del dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura dell’Università di Pavia.

 

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: C:\Users\Dario\Documents\Work\AML\005_sito\0_Immagini sito\facce\dariomarino.jpg

 

Dario Marino

Assegnista presso il DICAr (Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura) dell’Università di Pavia, dove ha conseguito la laurea in Ingegneria Edile-Architettura nel 2012 con una tesi di riqualificazione urbana dell’Arsenale di Pavia. Durante gli ultimi due anni della carriera universitaria ha partecipato al programma di interscambio didattico e culturale “Italian-Chinese Curriculum” con la TongJi University di Shanghai, conducendo un periodo di studio in lingua inglese. Ha partecipando a diversi workshop internazionali a Barcellona, Volterra e Shanghai riguardanti prevalentemente la progettazione a scala urbana.

Tra il 2012 e il 2014 ha svolto l’attività professionale in diversi studi di architettura europei (Austria, Olanda e Spagna) seguendo progetti e ricerche con team internazionali.

Da settembre 2014 collabora con il Prof. Carlo Berizzi presso il laboratorio AML - Architectural Maker Lab, all’interno del DICAr dell’Università di Pavia, in cui gestisce la parte relativa alla stampa 3D e partecipa ai progetti di ricerca condotti nel laboratorio.

 

 

 

Salvatore Nirta

Borsista presso il DICAr (Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura) dell'Università di Pavia, dove consegue la Laurea nel 2018 con titolo della Tesi "Progetto di un ponte pedonale in stampa 3D per la riapertura dei Navigli in via Sforza a Milano".

Nel 2017 vince il bando per il tirocinio curriculare presso il laboratorio AML-Architectural Maker Lab, all’interno del DICAr dell’Università di Pavia, dove si occupa della modellazione e stampa 3D degli edifici del Moderno nel milanese.

Dal 2018 fa parte del gruppo di ricerca MHR-Mobile House Research, avente come tema "Modelli insediativi di case mobili per il turismo sostenibile".

 

 

 

Gaia Terlicher

Borsista presso il DICAr (Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura) dell’Università di Pavia, consegue la Laurea in Ingegneria Edile-Architettura nel 2018 presso l’Università di Pavia con tesi avente come tematica la valorizzazione di un quartiere storico di Shanghai mediante strategia di agopuntura urbana. Nel 2016 consegue la Laurea in Architettura presso la Tongji University di Shanghai mediante il programma doppia laurea.

Dal 2019 fa parte del gruppo di ricerca MHR-Mobile House Research sul tema “Modelli insediativi di case mobili per il turismo sostenibile”.

 

 

 

Diego Torriani

Ingegnere Ph.D., docente a contratto nei corsi di progettazione del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Edile-Architettura di Pavi. Ha conseguito il dottorato di ricerca nel 2009 presso l’Università degli Studi di Pavia con la tesi “Paesaggi Potenziali,riflessioni sulla sostenibilità del paesaggio”, tema che approfondisce in numerose pubblicazioni.  Collabora nella ricerca col l’Università degli Studi di Pavia, il Politecnico di Milano, lo IED di Torino e l’Istituto per le Tecnologie della Costruzione del CNR. Coordinatore del Master in Sustainable Architecture all'Istituto Europeo del Design di Torino. Dal 2008 progetta con lo studio E Plus di Pavia, di cui diventa associato nel 2010. E’ membro fondatore della Cooperativa ARCò con cui realizza progetti per la cooperazione internazionale e ricerca applicata sull'architettura sostenibile.

-   www.ar-co.org

-   www.e-plus.it

-   http://europaconcorsi.com/authors/2144623372-Diego-Torriani

 

 

 

 

 

 

Collaboratori

Hanno Collaborato

 

Federico Mezzadra

Antonio Nuccio

Marzia Saddemi

Giorgio Aivazopulos

Giacomo De Amicis

Paolo Gatti

Alessandro Laterza

Marialuisa Montanari

Rosamaria Olivadese

 

Roberto Ricotta

Giovanni Pancotti

Giovanni Zanaboni

Valentina Zanderigo

 

AML - Architectural Maker Lab - via Ferrata, 3 Pavia 27100 - 0382985432